All material on this website is protected by copyright, This website also contains material copyrighted by 3rd parties



Licenza Creative Commons
PAGINA SCIENTIFICO-MEDICA diAA.VV. per Associazione italiana,scientifica e giuridica,contro gli abusi mentali,fisici e tecnologici è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

PAGINA SCIENTIFICO-MEDICA


Licenza Creative Commonsprotected by Copyscape

1 dicembre 2016 / December 1 2016



(significativi aggiornamenti interni in/ significant inner up-date on #Documentazioni)

Indice interno del file/capitolo / Internal index of this file/chapter
#Ippocrate, #inizio-sito, #dati_introduttivi, #codicillo_esplicativo, #giuramento, #english, #prospettive, #indici, #proposte, #dilemma, #scienza pericolosa, #citazioni, #traumi e recuperi, #medicalizzazione, #danni e oggetti, #bibliografie, #Documentazioni, #sigle e indirizzi

Motore di Ricerca interno al sito / Site's Search Engine

--

Per una visione panoramica sulle tecnologie "aggressive" e possibilità di difendersene vedi - con beneficio di inventario - MIND-WEAPON
Vedi la SITEMAP

Giuramento: Stampa Tallone proprietà privata

Giuro per Apollo medico e per Asclepio e per Igea e per Panacea e per tutti gli Dei e le Dee, chiamandoli a testimoni che adempirò secondo le mie forze e il mio giudizio questo giuramento e questo patto scritto. Terrò chi mi ha insegnato quest'arte in conto di genitore e dividerò con Lui i miei beni, e se avrà bisogno lo metterò a parte dei miei averi in cambio del debito contratto con Lui, e considererò i suoi figli come fratelli, e insegnerò loro quest'arte se vorranno apprenderla, senza richiedere compensi né patti scritti. Metterò a parte dei precetti e degli insegnamenti orali e di tutto ciò che ho appreso i miei figli, i figli del mio maestro e i discepoli che avranno sottoscritto il patto e prestato il giuramento medico e nessun altro. Scegliero' il regime per il bene dei malati secondo le mie forze e il mio giudizio, e mi asterrò dal recar danno e offesa. Non somministerò a nessuno, neppure se richiesto, alcun farmaco mortale, e non prenderò mai un'iniziativa del genere; e neppure fornirò mai a una donna un mezzo per procurare l'aborto. Conserverò pia e pura la mia vitae la mia arte. Non opererò neppure chi soffre di mal della pietra, ma cederò il posto a chi è esperto di questa pratica. In tutte le case che visiterò entrerò per il bene dei malati, astenendomi ad ogni offesa e da ogni danno volontario, e soprattutto da atti sessuali sul corpo delle donne e degli uomini, sia liberi che schiavi. Tutto ciò ch'io vedrò e ascolterò nell'esercizio della mia professione, o anche al di fuori della professione nei miei contatti con gli uomini, e che non dev'essere riferito ad altri, lo tacerò considerando la cosa segreta. Se adempirò a questo giuramento e non lo tradirò, possa io godere dei frutti della vita e dell'arte, stimato in perpetuo da tutti gli uomini; se lo trasgredirò e spergiurerò, possa toccarmi tutto il contrario.

IPPOCRATE ( 460 a. C. - 377 a. C. ) Nato nell'isola di Cos da una famiglia di origini aristocratiche e di antiche tradizioni mediche, è considerato il medico più famoso dell'antichità, riorganizzatore dell'Ars medica antiqua e estensore del vasto Corpus Hippocraticum:
una collezione di circa settanta opere che trattano vari temi, tra cui spicca la medicina, scritte in greco antico nel corso di vari secoli e aggregate tra di loro in un'epoca imprecisata. L'attribuzione delle singole opere è estremamente complessa: alcune sono attribuibili ad Ippocrate di Coo mentre altre derivano senz'altro dall'influenza che egli ebbe nei secoli successivi. Quest'opera presenta contenuti davvero innovativi, tanto da poter considerare Ippocrate il fondatore della scienza medica, avendo egli conferito per la prima volta carattere autonomo e specifico ad una pratica fino ad allora empirica. Egli riteneva infatti che qualsiasi manifestazione morbosa dovesse essere affrontata razionalmente.

Oath English translation:

I swear by Apollo the physician, and Asclepius, and Hygieia and Panacea and all the gods and goddesses as my witnesses, that, according to my ability and judgement, I will keep this Oath and this contract:
To hold him who taught me this art equally dear to me as my parents, to be a partner in life with him, and to fulfill his needs when required; to look upon his offspring as equals to my own siblings, and to teach them this art, if they shall wish to learn it, without fee or contract; and that by the set rules, lectures, and every other mode of instruction, I will impart a knowledge of the art to my own sons, and those of my teachers, and to students bound by this contract and having sworn this Oath to the law of medicine, but to no others.
I will use those dietary regimens which will benefit my patients according to my greatest ability and judgement, and I will do no harm or injustice to them.
I will not give a lethal drug to anyone if I am asked, nor will I advise such a plan; and similarly I will not give a woman a pessary to cause an abortion.
In purity and according to divine law will I carry out my life and my art.
I will not use the knife, even upon those suffering from stones, but I will leave this to those who are trained in this craft.
Into whatever homes I go, I will enter them for the benefit of the sick, avoiding any voluntary act of impropriety or corruption, including the seduction of women or men, whether they are free men or slaves.
Whatever I see or hear in the lives of my patients, whether in connection with my professional practice or not, which ought not to be spoken of outside, I will keep secret, as considering all such things to be private.
So long as I maintain this Oath faithfully and without corruption, may it be granted to me to partake of life fully and the practice of my art, gaining the respect of all men for all time. However, should I transgress this Oath and violate it, may the opposite be my fate.

(460??-377? BC). The first name in the history of medicine is Hippocrates, a physician from the island of Cos in ancient Greece. Known as the Father of Medicin Hippocrates has long been associated with the Hippocratic Oath, a body of manuscripts, which sets forth the obligations, ideals, and ethics of physicians. This ethical code is adopted as a guide to conduct by the medical profession throughout the ages and still used in the graduation ceremonies of many medical schools.

20 Novembre: aggiornato Moderno giuramnto di Ippocrate
Nuovo Codice deontologico dei medici e degli odontoiatri italiani. In 79 articoli la "carta" dei valori della Fnomceo
Nuovo Codice deontologico dei Medici Italiani aggiornato al 19-05-2016: articolo 56
Pubblicità informativa sanitaria
https://portale.fnomceo.it/fnomceo/showArticolo.2puntOT?id=115184


Derivano da un altro sito - o meglio: da uno dei libri da questo derivati - alcune pagine di argomento introdutivo ai concetti base della MEDICINA e della CONSAPEVOLEZZA: i nuovi volumi possono esser acquistati come veri "libri", ma i relativi COMPLETI pdf possono senza limitazioni venir SCARICATI e stampati a proprie spese dall'utente. / From another site people can make free download of pdf files and also of COMPLETE books - sorry - only in Italian and only under rnormal Copyright rules.
Consapevolezza e Memoria

Copertina libro Infanzia Infanzia:un-mestiere-difficilissimo

e i file di entrambi i siti
Precisazioni normative e fondanti nei riguardi di sito e libri, qui riassunte e/o accennate si ritrovano però complete come presupposti e dicharazione di intenti in un IMPORTANTISSIMO file - Presentazione e diffide/Press-release ad esse appunto DEDICATO:
si consiglia vivamente di leggerlo come preliminare di ogni altra pagina.
Va integrato con la serie degli aforismi che - con i suoi continuativi aggiornamenti, nel loro susseguirsi "a più voci" - presentano un compendio programmatico dell'impostazione generale di tutto il lavoro.
Some files, as this one, begin with quotes summarizing and/or only alluding to define basics and meaning, purpose and disclaimer regarding Web site and related books, but a very IMPORTANT totally DEDICATED page - Presentazione e diffide/Press-release - MUST be read almost ever as key introduction of the whole matter, also integrated with the series continually under construction of very differentiate aphorisms summarizing programme of the whole matter.
This site and the book do NOT be a fount of notices but an ENCYCLOPEDIC gather of different subjects coming from different sources and shared by different Authors: one another to be read time by time, or better to be CONSULTED even for learning,

To manage meaning and implications of the crucial FIRST HAND testimonies, besides to check every inconsistent debate regarding their validation: on EVERY file does appear this quote: to note that for some victims it is often easier to write than to speak.

Si diffida dal copiare o usare in altri modi senza esplicito permesso il contenuto o anche singole parti / Please do not copy or re-use without permission. All rights reserved. All Content © unless otherwise noted
Le citazioni presentate non indicano necessariamente la nostra piena approvazione.
D'altra parte gli elenchi segnalati non pretendono di essere esaustivi.
Listing is not necessarily endorsement. / This listing is not meant to be comprehensive.

La necessità di precisare significati e chiavi di lettura introduce in TUTTI i file del sito aggiunte metodologiche e/o normative: una precisazione metodologica assoluta suggerisce di considerare come valide informazioni - in scala discendente:
  1. le osservazioni documentabili concretamente di FATTI e di OGGETTI
  2. in mancanza di meglio rappresentati da immagini
  3. le testimonianze di prima mano
  4. e - molto indietro, per ultimi - i "Maestri"
  1. Di conseguenza cerchiamo di provvedere a che nel sito ogni immagine si costituisca anche come link di provenienza - e come per ogni altro link - venga di continuo monitorata e aggiornata.
  2. Le testimonianze "orali" perdono la loro caratteristica primaria se riferite da terzi: possono venir filmate o registrate o trascritte; ma - per evitare discussioni futili sull'AUTENTICITA' delle testimonianze di PRIMA MANO elemento cardine di tutto questo lavoro - aggiungiamo ove possibile, un'affermazione derivante dalla pratica professionale: per molte vittime risulta più facile esporre passate sofferenze per scritto che a voce.

  • La vita è breve, l'arte lunga. l'esperienza ingannevole, il giudizio difficile... (Ippocrate)
  • Un fatto smentisce cento teorie, cento teorie non smentiscono un fatto... (Popper)
  • Chi ècolto si adoperi per dissipare ogni tipo di tenebra, e render così palese l'occulto, far consapevole e chiaro il taciuto e furtivo. In sanscrito la parola GURU significa GU=oscurità o ignoranza e RU=luce (Upanishad)
  • Discepolo è "colui che sta imparando" e mette alla prova la propria istruzione tramite una disciplina = "modo e regola dell'insegnare", anzi è chi accetta la "disciplina" per correggere i PROPRI errori
  • "seguace = accolito o proselito" = è chi si appropria di qualcosa che appartiene a qualcun altro, è chi usa il suo "proselitismo" per impadronirsi di qualcosa che non gli è proprio,


Avviso importante riguardante l'utilizzo del sito / To a better use of the site:
Questo sito e i libri che ne derivano NON sono di INFORMAZIONE, ma si costituiscono come una specie di ENCICLOPEDIE TEMATICHE, in cui vengono presentati e discussi vari argomenti da leggersi e soprattutto da CONSULTARE di volta in volta.
A seguito di difficoltà lamentate e relative richieste, l'architettura stessa del sito è stata modificata in funzione di un più agevole orientamento: sdoppiato il file/home si divide ora in secondo file con un nuovo nome -Presentazione e indice ragionato: come cominciare / Preamble: how to begin - che diventa iniziale e fondamentale come file semplificato dove a prima vista compaioni i links indirizzanti sui capitoli interni. Dopo la pubblicazione del libro aggiornamenti sono già iniziati e molti altri ne verrano fatti, ma si consiglia di considerare ancora con attenzione le più importanti passate modifiche. Assecondando critiche e richieste vengono man mano aggiunti nuovi o rinnovati files a cui fare riferimento per informarsi su come è stata migliorata la serie delle correzioni e nuove informazioni. Si consiglia di iniziare dal file Aggiornamenti e indici preposto agli aggiornamenti e di precisazione dei dati "normativi" e di "diffida", per il libro e gli indici illustrati o più veloce: italiano Modificazioni e novità, English: Up-dates.Libro / Book, Pagine fuori testo introduttive. Per l'indice del libro e del sito vedi Presentazione e indice ragionato: come cominciare / Preamble: how to begin


Up-to-date DossiersDalla presentazione dettagliata del libro It's Abuse NOT Science fiction, e dalla data di pubblicazione - 14 luglio 2005 - molto è cambiato e molti DOCUMENTI sono stati sia sostituiti che aggiunti. In attesa di una completa nuova edizione del volume principale ne viene per ora edito un SUPPLEMENTO INTEGRATIVO UP-TO-DATE DOSSIERS. Per molte vittime risulta più facile esporre passate sofferenze per scritto che a voce: la diffusione di questi rivissuti come di nuovi fatti ora è assicurata da questa NUOVA PUBBLICAZIONE: un autonomo volume VOLUME.
*******************************
The book previously published at present needs to be modified.
It's Abuse NOT Science fiction published on July 14 2005 shortly became OUT OF DATE and so required to present also the consequent novelties coming from readers comments, from new deeds and MOSTLY on present-day flash-back discolosures - to note that for some victims it is easier to write than to speak.UP-TO-DATE DOSSIERS of It's Abuse NOT Science fiction = Gli Abusi mentali, fisici e tecnologici NON sono Fantascienza for the time being is a supplementary book, supplementary but matching also by itself not only to propose simple improvement, rather to share new particularly important DOCUMENTS.
 

Cortinalibri

ordini@cortinalibri.it

Questa rielaborazione del famoso Sonno della ragione di Goya - ufficialmente copyright - è resa molto più inquietante dell'originale per essere utilizzata come copertina del libro e spiegata dal Disegnatore Andrzej (Andrew) Suda/ This powerful, more puzzling creative modification of the Goya's Sleep of reason - marked by the official Copyright - here is used as book cover's image, and explained by the Designer Andrzej (Andrew) Suda: should look just like many of the events described by the victims: they exist, are bothersome, and we don’t know exactly WHY they are there but they are there [come molti dei fatti descritti dalle vittime: essi esistono, turbano e noi non riusciamo a conoscere esattamente il PERCHE' ci siano, ma ci sono...] About the Book This book not only documents the case of Andrzej Suda, it is also filled with documentation from the worlds most influential documented cases of psychological abuse, electronic harassment, organized stalking and mind control. Some cases include Rauni Leena Kilde MD., Dr. Reinhard Munzert, Kathy Sullivan, David Larson, and many others... Please support the truth with the purchase of our book. This will document many technologies and mind control weapons that have been kept hidden from the mainstream public. Over 600 pages of action packed TRUTH!

Tutti i links e citazioni sono di continuo revisionati e aggiornati
All links and quotations are continally refreshed

Dati introduttivi


Lesioni anomale e sofferenze mal descrivibili come conseguenze imprevedibili di cause inaspettate possono dar luogo a cascata a successivi e molto gravi errori diagnostici e conseguenti danni iatrogeni se non a errori giudiziari: assieme agli altri file in cui si pongono questi problemi, anche questo è stato arricchito da importanti precisazioni culminanti in un APPELLO indirizzato ai professionisti della Psichiatria e della Medicina legale.

Medscape Psychiatry & Mental Health

Malpractice Watch: Keep an Eye Out for Side Effects
All in all, physicians need to be more attentive to potential side effects of medications that are being administered and monitoring patients on an ongoing basis. This is not just a good defensive medicine practice, but also a practice that will promote the health of the patient overall.

Pseudo-misteri e coinvolgimenti biologi /Fake-mysteries on biologcal targets

A questo proposito si consiglia di abbinare la lettura di questa pagina ai suoi naturali proseguimenti, ai suoi completamenti nel senso delle prospettive "filosofiche" di questi studi nei file/capitoli in un altro sito (e libri): Consapevolezza e Memoria e Consciousness and memory e Quando la cartella clinica è terapeutica e Anamnesis: a way for healing?

Per una effettiva miglior comprensione di tutto il lavoro - sito web e libro - questo file/capitolo va comunque ad integrare l'Introduzione e la PRESENTAZIONE DELLO STATUTO E DEI PRINCIPI DELL'ASSOCIAZIONE,nei quali vengono spiegati ed esemplificati sia i links che i concetti relativi; mentre, dopo la pubblicazione del libro, l'emergere continuativo di dubbi da dirimere e di posizioni polemiche da precisare ne ha concretizzato l'esigenza in nuovi file appositi anch'essi in continuo aggiornamento: Opinioni o peggio: accuse? e Opinion or accusation?
Ma questo capitolo va anche affiancato - nel campo della SCIENZA e RICERCA FISICA (e... medicina legale) - all'indiscutibile documentazione presentata in: NUOVISSIME TECNOLOGIE? Advanced Technologies? Technologies Avancées? Spitzentechnologien? che dettagliatamente descrive e scientificamente spiega - con un accurato studio matematico mediante CAD tridimensionale - un fatto anomalo riguardante un "oggetto" di uso comune in un ambientazione del tutto "comune" nonché in Pseudo-misteri e coinvolgimenti biologi /Fake-mysteries on biologcal targets

scansione CAD

Infatti questo studio matematico può acquisire un'importanza ben maggiore se si pensa che con simili forme di energia direzionata in modo così esatto si può colpire anche un corpo vivente sia all'esterno - come incidente - sia nel suo interno stesso simulando una "malattia" - ad esempio con il provocare un'emorragia interna.

Spiegazioni preliminari

Qui occorre aggiungere un codicillo esplicativo per mettere in evidenza i principi basilari che sottostanno all'impostazione di questo(i) lavoro(i), onde evitare sul nascere non critiche - che siano benvenute! - ma disguidi ed equi
. (Vedine nei file e nel libro Up-to-date Dossiers Opinioni o peggio: accuse? e
Opinion or accusation? il testo completo, con - in progress - citazioni e segnalazioni di diversa provenienza.)

A questo scopo ben si prestano il file NUOVISSIME TECNOLOGIE? ADVANCED TECHNOLOGIES? TECHNOLOGIES AVANCEES? SPITZENTECHNOLOGIEN? e il capitolo del libro NUOVISSIME TECNOLOGIE precise e lesive? da considerarsi con speciale attenzione: vi si espone un documento incontrovertibile in quanto - forse e/o almeno per il momento - UNICA prova esistente, in cui "danneggiamenti misteriosi" di oggetti qualunque in una normale abitazione sono stati non solo resi pubblici, ma anche studiati tecnicamente.
Espresso e presentato nei termini tipici di un articolo da inserirsi in una rivista specialistica, questo file/capitolo si basa esclusivamente su precise datazioni e collegamenti documentati: infatti soltanto in questo modo ci si può aiutare a far chiarezza e non "fumo" sulle origini e conseguenze di "fatti pseudo-anomali" . Se viene segnalato in evidenza in modo insistentemente ripetitivo in ogni altro file/capitolo, è perché ben si presta a venir presentato come emblematico del principale punto di vista, anzi di tutta l'impostazione metodologica su cui si sostanzia questo lavoro.
Scopo precipuo di tutto il nostro lavoro non è infatti quello di discutere in modo ideologico su presunte "opinioni", nè TANTO MENO di lanciare a casaccio accuse ipotetiche, bensì di fare in modo che ogni nostra asserzione si costituisca come convalidabile DOCUMENTO e che soltanto "questo documento" come tale possa SEGNALARE chiaramente sperimentabili e ricontrollabili dati di fatto, possa così diventare una "finestra aperta" per offrire a chiunque DESCRIZIONI - e non spiegazioni! - corroborate da riscontrabili fonti e da autorevoli dati tecnici, documentati ed esplicitati in modo incontrovertibile anche iconografico.
Opinioni??? O elencazione di concreti fatti? Opinioni o esposizione di fatti e/o dati?
Purtroppo ci si trova talvolta costretti a malincuore a non poter ignorare ma a dover controbbattere le vuote obbiezioni e le... chiacchere proposte da chi si accosta a queste pagine credendole frutto di mere "opinioni"; a tacitare - con fastidio ed anche con apprensione - chi di fronte a "situazioni anomale" spara a vanvera, senza preparazione tecnica, accuse non comprovabili: è per questo invece che possiamo pubblicare soltanto veramente precisabili anomalie, e non qualsivoglia dato e/o testimonianza e/o condivisione anche se eventualmente attendibili.
In un certo senso proprio il file NUOVISSIME TECNOLOGIE? ADVANCED TECHNOLOGIES? TECHNOLOGIES AVANCEES? SPITZENTECHNOLOGIEN? e il capitolo del libro Nuovissime tecnologie preecise e lesive? hanno per titolo addirittura una domanda e non un'affermazione; ed è una serie di domande più che di risposte a farsi portavoce del nostro basilare messaggio di intenti. Ogni tentativo di mettere in discussione i contenuti, scambiandone i dati di fatto presentati con ipotetiche "opinioni" può - purtroppo anzi: solo "potrebbe" - venir respinto in modo inoppugnabile proprio da un simile esempio di elencazione di ripetutamente riscontrati e corretti dati tecnici, da una simile cautela che presuppone attese di ANNI prima di poter giustificare delle asserzioni.
E' per questo quindi che la numerosa serie di più o meno gravi - se non gravissimi - eufemisticamente "disguidi", di cui possiamo essere od esser stati testimoni diretti o indiretti, non viene affatto presentata né nel libro, né nel sito e neanche nei suoi continui aggiornamenti: ogni dato, sempre e comunque raccolto e catalogato con molta puntualità, aspetta: in attesa di eventuali ulteriori conferme. Infatti è da tener ben presente che le nostre conoscenze in proposito vanno ben oltre quanto qui registrato: pubblicato ne è all'incirca un decimo di tutta la documentazione posseduta. Inoltre e soprattutto teniamo a precisare con enfasi che non alludiamo a nessun "motivo" nè tanto meno a nessun "colpevole" o ipotetico tale dei "disguidi", o "danni", delle "anomalie", eccetto si tratti di accuse giuridicamente comprovate (vedi ad esempio il file/capitolo Mind Control Victim Awarded $1 Million).

Opinioni o peggio: accuse? Qui vogliamo lanciare un messaggio e un ammonimento di vitale importanza.
Cerchiamo di tenerci il più possibile lontani da "controculture" e "alternativi" e dalle loro pseudo-accuse, dai gruppi che - pur ignari di nozioni di Alta Politica, e/o peggio che ignari di nozioni di Altissima Finanza - si costituiscono su ipotetiche, in fondo fiabesche "certezze" inerenti a pseudo-sicure cause e a pseudo-sicuri colpevoli - "perpetratori" - dei loro guai, anzi a (molto) pseudo-sicure "conoscenze" di grandi trame mondiali: non solo genericamente ostili e malefiche, ma anche in via diretta responsabili di loro private sofferenze.
Non solo ne stiamo "lontani", ma anzi e soprattutto siamo in aperta opposizione a tutto quanto non può venir comprovato da fatti: specie se questo porta al costituirsi di raggruppamenti ideologici (vedi Statuto dell'Associazione).
Di "vitale" importanza? Perché simil-Séttari?
Ogni raggruppamento centrato in esclusiva sul combattere "comuni nemici" in fondo si struttura come una Sétta, cioé come un'entità disomogenea accomunata esclusivamente sul conglobare ostilità cieca, ma unitaria purchessìa contro un comune nemico - non per niente addirittura Delgado - Control Físico de la Mente y Creatividad Humanas - nella sua ricerca di una Società Psicocivilizzata ha espresso i suoi feroci principi anche in un libro intitolato La Felicidad - assicurando chi aspira all'indifferenza di "serenità" escludenti. Oppure accolgono e "consolano" recriminanti "vittime" le più disparate: disagi effettivi o vere gravi sofferenze reali e documentate vengono così collettivamente e indiscriminatamente imposti all'attenzione generale non come patimenti propri ma come ACCUSE agli ipotetici "comuni nemici". (E non, come avviene per molte consociazioni di malati di particolari patologie, per meglio studiarle e meglio così aiutare i curanti.)
(Di questo passo dove si può giungere? vedi La prima guerra umanitaria della storia: Hitler e i Sudeti).
Di vitale importanza? Senza conoscenze di causa e da pulpiti di crassa, supponente ignoranza, occuparsi di ipotetici e inafferabili "nemici" invece che di lenire e/o evitare le proprie sofferenze e danni? Di vitale importanza? Quanto dannosi simili eterogenei raggruppamenti possono diventare anche direttamente nei riguardi degli appartenenti stessi! quanto sono sempre e comunque adatti all'intrufolarsi di veri persecutori - di "lupi travestiti da agnelli" -, di agenti provocatori, di false vittime, di veri deliranti...: in ogni caso di veri pericoli e di sicure squalificazioni. importanza. simil Séttari (vedi individui ed enti molto differenti tra di loro e nelle loro situazioni, basandone l'appartenenza non su reali "fini" comuni, ma su di un' reale o più o meno ipotetico, comunque però caratterizzato dall'essere del tutto al di sopra ed al di là di ogni effettiva possibilità di non solo simbolica azione.
Le Sétte - o simili "comunelle" offrono appoggio e consolazioni a chi è in cerca di una (pseudo-)sicurezza in difesa di ipotetici indistinti nemici esterni e quanto l'idea di "sicurezza" assieme a quella parallela di "serenità" si prestano all'
adescamento di succubi "adepti"!

E qui si ripropone il 'MODERNO' GIURAMENTO DI IPPOCRATE

Art.50 - Tortura, trattamenti disumani
Il medico non deve in alcun modo o caso collaborare, partecipare o semplicemente presenziare ad atti di tortura o a trattamenti crudeli, disumani o degradanti

Ma che dire di quanto DOCUMENTATO NEL FILE ESPERIMENTI SU BAMBINE/I?
Dati i numerosi casi di danneggiamento del file .htm il contenuto si trova in rete con lo stesso titolo anche in pdf Esperimenti su Bambine/i

MODERNO GIURAMENTO DI IPPOCRATE
Consapevole dell'importanza e della solennità dell'atto che compio e dell'impegno che assumo,
GIURO:
1) di esercitare la MEDICINA in libertà e indipendenza di giudizio e di comportamento;
2) di perseguire come scopi esclusivi la difesa della vita, la tutela della salute fisica e psichica dell'uomo e il sollievo della sofferenza, cui ispirerò con responsabilità e costante impegno scientifico, culturale e sociale, ogni mio atto professionale;
3) di non compiere mai atti idonei a provocare deliberatamente la morte di un paziente;
4) di attenermi nella mia attività ai principi etici della solidarietà umana, contro i quali, nel rispetto della vita e della persona non utilizzerò mai le mie conoscenze;
5) di prestare la mia opera con diligenza, perizia e prudenza secondo scienza e coscienza ed osservando le norme deontologiche che regolano l'esercizio della medicina e quelle giuridiche che non risultino in contrasto con gli scopi della mia professione;
6) di affidare la mia reputazione esclusivamente alle mie capacità professionali ed alle mie doti morali;
7) di evitare, anche al di fuori dell'esercizio professionale, ogni atto e
comportamento che possano ledere il prestigio e la dignità della professione;
8) di rispettare i colleghi anche in caso di contrasto di opinioni;
9) di curare tutti i miei pazienti con eguale scrupolo e impegno indipendentemente dai sentimenti che essi mi ispirano e prescindendo da ogni differenza di razza, religione, nazionalità, condizione sociale e ideologia politica;
10) di prestare assistenza d'urgenza a qualsiasi infermo che ne abbisogni e di mettermi, in caso di pubblica calamità, a disposizione dell'Autorità competente;
11) di rispettare e facilitare in ogni caso il diritto del malato alla libera scelta del suo medico tenuto conto che il rapporto tra medico e paziente è fondato sulla fiducia e in ogni caso sul reciproco rispetto;
12) di osservare il segreto su tutto ciò che mi è confidato, che vedo o che ho veduto, inteso o intuito nell'esercizio della mia professione o in ragione del mio stato.
(Vedi anche: Comitato Difesa Diritti dei Malati (C.D.D.M.)
The best interest of the patient is the only interest to be considered. - Dr. William J. Mayo)
* Rimandiamo anche al testo integrale del nuovo Codice di Deontologia Medica 1998 approvato ed attualmente in vigore ricordando che uno dei compiti dell'Ordine dei Medici è quello di difendere i cittadini: ossia tutelare l'interesse dei cittadini da eventuali mancanze dei medici.
(Vedine la recente - 1998 - versione italiana: CODICE DI DEONTOLOGIA MEDICA 1998)

ENGLISH OUTLINE OF THE ASSOCIATION'S STATUTE.

The Association follows its purposes carrying out an activity of DEFENSE, SENSIBILIZATION, ACKNOWLEDGMENT, THERAPY and LEGAL PROTECTION for people whom are disadvantaged by reason of pathological - physical and/or psychological - conditions caused by personal or technological ABUSIVE acts conditioning and BODY existence. These misdeeds could be contemporary in course of happening or performed formerly; they could be fulfilled by sexual violence on children, in FAMILIAR CIRCLES or in operations of CULTS, or by third parties that operate in professional functions. With the aim of pursuing individual purposes the Association avails to professional specialists specialized in the field of
    • generalist medicine doctors,
    • radiologists,
    • psychiatrists,
    • lawyers,
    • investigators,
    • scientists or technicians working specifically in the fields of advanced technologies also in what dealt with the so called new weaponry.
    The Association's aims are performed by
    • Listening to and gathering testimony with direct and personal relations or rather on-line
    • Giving care and support of medical specialists and, where possible, of social assistance
    • Promoting proceedings, legal defense and assistance
    • Making a wide endeavor of TEACHING on regard of these facts, taking advantage of public implements and private relationships with all means to be considered apt to obtain the Statute's aims
The Association, which cannot partake in activities other those in connection, complementary or accessory in the above indicated, moreover can accomplish cultural initiatives to update public KNOWLEDGE, proper at implement public consciousness and capability of safeguard,, acting as COUNTERPART in the following sectors:
  • acting against apparently "legal" conducts as well also against masked forms or declared criminal misdeeds which are in any way conditioning the personal physical or mental freedom hindering possibilities of consciousness, will and deed
  • acting against mental and physical conditioning of human beings also through criminal abuses on minors
  • acting against associative conducts, secretly or declared illicit , secret or sectarians
  • offering consulence, support, care against individual individual conducts founded on repeated actions and aimed at introducing mental and physical dependence by means of abuse also sexual or/and ultramodern methods. (Look at structured abuses)
  • proceeding against clinical experiments of whatever nature and specialization using as guinea pigs unwilling or rather even uninformed also eventually for fraudulent purposes to obtain pathological, biological and psycho sociological consequences.
  • accusing and studying in every way damaging experimentation acting on unconscious and uninformed individuals: describing the latest technological instrument capable of direct energy emissions of "unconventional energy" which can seriously damage bodily functions and apparatuses (ex. Immune system) and even the brain itself as the center of MIND and WILL
  • CONTRASTING THE INADEQUACY COGNITIVE AND INEXPERTNESS in which is plunged the above said general scientific environment, moreover the medicine doctors in general and the psychiatrists in particular.
  • denouncing and divulging the inadequacy of the Institutional System in the defense and in the care of the above said situations of continual abuses subjectively or technologically in effect.
  • opposing to the unaknowledging by professionals and by public subjects proposed to protect the normal rights of citizens regarding the existence and consequences of the above said occurrences.
All this could furthermore afford a prospect on Psychosomatic Medicine: so well to integrate by the parallel files/chapters to be printed on the English book
From children of YESTERDAY to adults of TOMORROW: Consciousness and memory, Anamnesis? A way for healing... and more in-depth Sublimations: visual schemes and scientific explanation.


PROSPETTIVE

Obbedire totalmente al Giuramento di Ippocrate? Cercar di curare soltanto i pazienti che si presentano in quel dato momento? Quanto definitive o transitorie sono "scienza e coscienza"? Come prospettiva delle prestazioni che a un medico si richiedono non dovrebbe una piena salute andare ben al di là nel tempo della pura tecnica medica? Non appartiene - non "forse" ma anzi in modo prioritario - ad una vera tecnica diagnostico-terapeutica l'anamnesi, la vera storia di ciascun paziente nel suo srotolarsi non solo nel presente ma anche in passati pur remotissimi (vedi in Torino Medica novembre 2004, l'articolo: Quando la cartella clinica è terapeutica in rete anche tradotto in Inglese: Anamnesis? A way for healing...) ? Invece che puntare sulle patologie più gravi e sulla spettacolarizzazione di "successi" miracolistici oppure su cronicizzazioni ad oltranza, non sarebbe invece meglio per tutti che le scelte culturali e operative si dirigessero in primo luogo verso il campo della valorizzazione e salvaguardia della NORMALITA' in atto? ed ancor meglio: nei suoi passaggi evolutivi, nei suoi passati - e futuri - "divenire", nella loro progressione graduale anche se in apparenza irregolare?
In un altro sito Web - come si può già dedurre dal titolo e dai libri che vi vengono presentati: Bambini di IERI = adulti di oggi. Adulti di oggi -> adulti di DOMANI - una conoscenza la più attenta possibile dello SVILUPPO e delle sue discontinue fasi viene esposta e proposta come stimolo facilitante a questo criterio di osservazione. Indurre a prestare un'attenzione sempre più precisa e partecipe nei confronti proprio delle discontinuità - vera categoria fondante alla base di un'evoluzione personale dotata del massimo ottenibile di chiarezza, capacità di esperienza e apertura di possibilità - convince ad accettare e seguire anche immedesimandovisi questi altrui diversificati progredire verso auspicabili ottimali maturazioni: via privilegiata per il raggiungimento di una normalità adulta ottimale (e perché no: anche del medico stesso Quando la cartella clinica è terapeutica. Dare ai ricordi una seconda vita?). Si potrebbe anche considerare tutto questo come parte integrante della Medicina Psicosomatica: si consiglia pertanto vivamente di valersi anche delle informazioni bibliografiche e dei dati più dettagliati - scientifici e divulgativi - presentati nelle pagine Medicina: scienza applicata e multidisciplinare: Emozioni, istinti, ricordi, contraddizioni, Quando la cartella clinica è terapeutica... e Dal sublimato al concreto del sito (e del libro) Bambini di IERI = adulti di oggi. Adulti di oggi -> adulti di DOMANI. In altre parole: questi studi e proposte bibliografiche (di cui è ricco il sito sovraccitato) nel descrivere queste fasi cercano di aiutare a far riconoscere prima, e a promuovere poi, una cultura del RISPETTO dell'intenso lavorio che avviene durante le età infantili: non "crescita" soltanto, ma "sviluppo" anzi EVOLUZIONE come PREPARAZIONI differenziate ad una vita più piena, ad una MATURITA' ("ripeness") più robusta, ricca, consapevole e "saggia". Libri e sito derivano da precedenti studi e pubblicazioni: in particolare il volume Infanzia: tempo di mutamenti origina direttamente dalla rielaborazione delle personali dispense di un Corso di sensibilizzazione su La violenza contro il bambino promosso dall'Associazione Donne Medico - 14 marzo/14 giugno 1978 in preparazione all'Anno Internazionale del Bambino 1979. Punto chiave e programmatico di questa svolta apparente del testo - dal concetto di "violenza" come proveniente da atti lesivi esterni alla descrizione minuziosa delle fasi di sviluppo NORMALE - è che si trasforma in VIOLAZIONE anche l'opposizione o l'incapacità degli adulti circostanti nel permettere e favorire un ottimale evolversi della MATURAZIONE globale (ecco la scelta della voce verbale thriving per l'URL del sito). Infatti ognuna di queste violazioni, anche - anzi peggio! - se non subito soggettivamente dolorose, saranno sicuramente fonte di PERICOLI futuri (disagi, malattie e future probabilità di violenza) per la presenza attiva o in apparenza "disattivata" di tanti pseudo-adulti incompleti. (Vedi l'esperimento di Milgram riassumibile con sue stesse parole:
E’ la disponibilità di persone adulte a seguire fino all’estremo l’ordine di un’autorità, quella che rappresenta la principale scoperta di questo studio.
L’esperimento di Milgram fu poi ripetuto in Olanda, Germania, Spagna, Italia, Australia e Giordania. I risultati furono simili (Meeus, Raaijmakers, 1986. Bibliografia ampliata in Another Look at the Milgram Obedience Studies: The Role of the Gradated Series of Shocks Steven J.
Gilbert State University College Oneonta, NY)
On YouTube a seminal series of Videos there are other sites with the subject Milgram's obedience classic experiment since Copyright rights blocked the since the original Video


Da confrontare anche con quanto scritto a proposito dell'educazione dei bambini / to be faced with children rearing methods: La persecuzione del bambino. Le radici della violenza di Miller Alice
Attraverso una rassegna di testi pedagogici degli ultimi due secoli, la Miller illustra i raffinati metodi di persuasione occulta messi in opera nella civiltà occidentale per piegare l'impetuosità e la caparbietà del bambino e indurlo a identificarsi con il progetto educativo dei. Il bambino, costretto a reprimere la propria aggressività, non saprà da adulto reagire alle ingiustizie sociali e potrà accettare senza opporsi le imposizioni di sistemi totalitari.
ANYONE who has ever been a mother or father and is at all honest knows from experience how difficult it can be for parents to accept certain aspects of their children.

Vedi anche i lavori di Philip Zimbardo, a cominciare da Guardie e ladri

Esempi, informazioni, documenti, critiche.... in
TOTEM AND TABOO REVISITED: awful and fertile rise of new superstitions

e in altro sito
Dal sublimato al concreto e viceversa
Sublimations: visual schemes and scientific explanation
Quando la cartella clinica è terapeutica...
Anamnesis? A way for healing...
Consapevolezza e memoria
Consciusness and memory


INDICI INTERNI

Qui ripetiamo: si consiglia di iniziare dal file Aggiornamenti e indici preposto agli aggiornamenti e precisazioni dei dati "normativi" e di "diffida" / For up-dates and disclaimers it is suitable to begin by AGGIORNAMENTI E INDICI (o più veloce: italiano Modificazioni e novità / more easy: English Up-dates. Per il libro e gli indici illustrati / for book and illustrated indexes: Libro / Book, PAGINE FUORI TESTO INTRODUTTIVE) Per l'indice del libro e del sito vedi anche il pop-up.
To begin go at:Presentazione e indice ragionato: come cominciare / Preamble: how to begin.

Associazione italiana,scientifica e giuridica
contro gli abusi mentali,fisici e tecnologici


Ippocrate



Malattie rare

in offerta speciale
Links e citazioni su segnali di pericolo
Links di organizzazioni e iniziative protettive
NUOVISSIME TECNOLOGIE?
ADVANCED TECHNOLOGIES? TECHNOLOGIES AVANCEES? SPITZENTECHNOLOGIEN?
Microchips impiantati nel corpo umano e altre sopraffazioni e violazioni

ESPERIMENTI SU BAMBINE/I
e relativo
pdf

TOTEM AND TABOO REVISITED
: awful and fertile rise of new superstitions

Pseudo-misteri e coinvolgimenti biologi /Fake-mysteries on biologcal targets
in un altro sito/libri
Anamnesis? a way fo healing
Cartella clinica
Segnalazioni di Allarme: Internazionali
Links Europei contro la Pedofilia, il Settarismo e gli Abusi Strutturati e/o Rituali.
Consigli a chi si sente vittima di 'MIND CONTROL' e/o 'Electronic Harassment'
Elettroshock
Metilfenidato e sindrome da deficit di attenzione e iperattività
Delgado e Skinner
Psychocivilization and its discontents
Bibliografia: sugli 'Abusi rituali'
World Intelligence foundation (nuovo)


PROPOSTE

La lettura di lunghi paragrafi, spesso anche impegnativi come contenuti, non è troppo agevole su di uno schermo di computer: per questo viene proposta come completamento del sito anche la sua versione libresca, ove viene però così a perdersi la vivace circolarità, e la prontezza di presentazione di sempre nuovi dati. Ma opportuni accorgimenti possono però contribuire ad arricchire anche un opera pubblicata e presentata come un libro "normale"; anche ai lettori-su-carta può venir offerta una possibilità indiretta di valersi di queste aperture conoscitive, indirettamente conservate dall'integrazione tra le due proposte attraverso peculiari accorgimenti grafici. Nel sito ogni illustrazione, e ogni titolo di libri o di articoli o nome di siti, ogni nome di autore, ogni citazione o persino ogni rimando - anche incrociato - segnalato da singole parole o frasi se appare SOTTOLINEATO rinvia ad un Hyperlink, e così nel libro ogni illustrazione e ogni SOTTOLINEATURA rinviano nella corrispondente pagina Web alla citazione o al rimando proposti. Il vantaggio di un libro è che di sicuro lo si può leggere ovunque (e magari evidenziarvi i passaggi per sé più significativi), ma se si vuol rimanere aggiornati sui contenuti bisogna far riferimento al sito di partenza: sia per poterne conoscere i rimandi e le revisioni, sia per meglio ampliare o rinnovare gli argomenti che più possono interessare ciascuno. Tutti i rimandi - scelti con la massima cura, precisi e documentati - garantiscono le fonti di quanto viene esposto, ma un libro è ovviamente “statico”, mentre invece un sito si corregge e si aggiorna da un momento all’altro con sempre attuali acquisizioni e rettifiche: quindi ben presto i contenuti stampati non corrisponderanno più in modo così puntuale al sempre rinnovato sito Web ed alle sue evoluzioni, a cominciare dai nuovi link e segnalazioni che vi si pongono come continuative PROPOSTE di diversificate e attuali INFORMAZIONI. Ad ogni modo nel sito Web, cioè ci si può avvalere di una possibilità tecnologica di larga diffusione INTERATTIVA: è sottinteso l'invito a chi legge di partecipare a questa interattività, con la garanzia che ogni commento e ulteriore informazione o critica saranno preziosi e utilizzati. E, come sito Web, si può pure ottimizzare la possibilità diretta di modificare in tempo reale bibliografie e segnalazioni costituendole in hyperlinks il cui continuo aggiornamento di reciproci diretti rimandi assicura la precisione dei dati presentati. Purtroppo la magggior parte dei riferimenti di cui ci si può avvalere non sono in italiano: ma per non perdere di obbiettività i testi su cui si viene inviati dal link, le illustrazioni con le loro didascalie saranno trasmessi nella lingua originale. (Con una piccola aggiunta: se spesso viene preferita la versione in INGLESE è per un motivo semplicemente "grafico": infatti l'inglese NON ha accenti e quindi, non dovendo preoccuparsi di tasti "speciali", è molto favorito nell'uso normale di lettura interattiva fra diversi computers dotati di differenti sistemi operativi.)
Prima di segnalare i siti e i portali più direttamente collegati con gli abusi la serie dei links può iniziare con il sito - Europeo - di Science Contact, servizio di risorse di scienza e tecnologia
nuovo spazio di dialogo tra i cittadini, la scienza e le tecniche, un portale aperto su di un'informazione qualificata.


DILEMMA

Al secondo capoverso del Giuramento di Ippocrate si legge:
Giuro di perseguire come scopi esclusivi la difesa della vita, la tutela della salute fisica e psichica dell'uomo e il sollievo della sofferenza, cui ispirerò con responsabilità e costante impegno scientifico, culturale e sociale, ogni mio atto professionale.
Regola indispensabile di ogni veramente efficace pratica medica, anche se nel Giuramento non viene esplicitamente menzionata, è quella di far anteporre in ogni occasione un'adeguata e solida conoscenza di PREVENZIONE PRIMARIA: non solo per collaborare al mantenimento e sviluppo della normalità, e per conoscere in anticipo i fattori LESIVI per quanto possibile combatterli nel presente, ma per poter al meglio agire nel sollievo della sofferenza e nel recupero della salute sia fisica che mentale, avendoli riconosciuti nei danni da questi provocati.
Una prima Scuola di pensiero, una precisa impostazione culturale potrebbe riassumersi nel secondo e quarto punto del Giuramento di Ippocrate, nei principi etici della tutela della salute fisica e psichica, e della solidarietà umana estesi anche su prospettive di FUTURI SVILUPPI, non solo come puro benessere del momento ma anche come espansioni progressive di CONOSCENZA, DIGNITA' E PIENEZZA DELL'ESISTERE, della dignità e valore di quella singola, determinata individualità.
Giuro di attenermi nella mia attività ai principi etici della solidarietà umana, contro i quali, nel rispetto della vita e della persona non utilizzerò mai le mie conoscenze.
Vedi in contrapposizione i principi contrari dell'eugenetica e degli esperimenti in proposito:

Non si tratta solo di una posizione teorica (che può sfociare in risvolti astrattamente polemici): valga a precisarlo la recentissima dimostrazione scientifica - addirittura genomica - di quanto ogni essere umano DIFFERISCA in modo quantitativamente inaspettato da ciascun altro (e pertanto di quanto ogni essere umano vada trattato con la massima personalizzata attenzione):
Siamo sempre più diversi
Il genoma umano presenta significative differenze già a livello individuale. La scoperta, che sarà pubblicata a settembre su Nature Genetics, potrebbe presto portare a ulteriori spiegazioni dell'unicità individuale e del modo in cui si sviluppano le malattie. Utilizzando nuovi metodi per l'analisi del Dna, sono stati trovati dei prolungamenti, meglio delle variazioni — lunghe anche centinaia di migliaia di basi — presenti nei singoli genomi.
Il presente sito (e libro), ed in particolare questa pagina, tenteranno sì di proporre concetti di salute, di prevenzione, di recuperi ... , ma in una prospettiva molto più allargata di quanto si sia soliti fare: sia la popolazione tutta ma più ancora le categorie professionali coinvolte nella tutela della salute fisica e psichica dell'uomo devono poter essere informate dell'esistenza incombente di particolari PERICOLI, di ben poco valutate se non del tutto ignorate cause di - spesso inaudite, e forse molto generalizzate - sofferenze. L'impostazione essenziale propugnata comunque da questa Associazione - in antagonismo diretto con chi vorrebbe invece poter creare "una società psicocivilizzata" Genesi e libertà della mente. Verso un dominio delle attività mentali - dà infatti il massimo risalto alle possibilità, qualità, tipicità, risorse, e fragilità di ciascuno.
A questo riguardo i contenuti del sito (e del libro) si troveranno però nel dilemma di non VOLER ottemperare ad un altro capoverso del Giuramento - l'ottavo - che così prescrive qual'è quella descritta da Delgado in
Giuro di rispettare i colleghi anche in caso di contrasto di opinioni
Associazione e sito sono stati concepiti infatti già nel nome - Associazione italiana, scientifica e giuridica, contro gli abusi mentali, fisici e tecnologici - come strumento non di promozione pacifica della la normalità umana, ma di lotta CONTRO ogni tipo di ABUSO, contro ogni tipo di violazione attuata dall'uomo sull'uomo: contro questi fattori di danno, da segnalarsi fra i peggiori in quanto determinati da azioni colpevoli volute da esseri umani - anche da medici - a detrimento di altri esseri umani.

Moderno Giuramento di Ippocrate: Art.50
-
Tortura, trattamenti disumani
Il medico non deve in alcun modo o caso collaborare, partecipare o semplicemente presenziare ad atti di tortura o a trattamenti crudeli, disumani o degradanti.


I propositi statutari dell'Associazione indicano come bersaglio prioritario di OPPORSI a:
Ma se non si tratta solo di semplice "contrasto" e/o di più o meno innocue "opinioni", allora è ancora valido l'ottavo capoverso del Giuramento?
Campo d'azione cui si dedicherà questo sito e il libro che ne deriva è infatti - e senza mezzi termini! - la conoscenza OPERATIVA di questo CONTRARIO della normalità, del contrario di una vita "piena", ricca, consapevole e "saggia". In questo sito e libro ci si proverà cioè a combattere alcuni aspetti del male causato dall'uomo sull'uomo, di questo male "artificiale", "voluto" e "studiato" che in alcuni casi può arrivare a tali estremi da venir mistificato come opera di "alieni", se non negato come "fanta-scientifico".

SCIENZA PERICOLOSA

Da: Umberto. Galimberti a pag. 198 di Idee: il catalogo è questo:
Ci sono dei medici, i medici della mente, che quando hanno trovato un nome pensano di aver trovato una malattia e, in forza del nome, di poterla anche curare.
Giuro di rispettare i colleghi anche in caso di contrasto di opinioni... ma non sempre la propria coscienza può permetterlo: purtroppo non si considera abbastanza che, nel campo scientifico in generale e medico in particolare, esistono ed operano due prospettive antagoniste totalmente antitetiche: non solo due prospettive teoriche di "contrasto di opinioni" ma due settori operativi attualmente impegnati ovunque in un effettivo, pericoloso, furibondo scontro di forze. Infatti esiste - ed imperversa con cospicui mezzi e largo seguito - chi proclama e attua impostazioni teorico-pratiche esattamente opposte al dettato: "contro i quali, nel rispetto della vita e della persona non utilizzerò mai le mie conoscenze"; esiste chi quasi si gloria dell' (AB)-USO dell'uomo sull'uomo, persino mediante l'istituzione di un controllo politico - anche mutilante della società e di qualsivoglia altro mezzo di potere e di "conoscenza" da utilizzarsi CONTRO il "rispetto della vita e della persona".
Non di "bambini contenti" e di "fasi di sviluppo armoniose" si occuperanno cioè questo sito e questo libro; non solo del reciproco rispetto tra curanti e pazienti. Neanche polemiche teoriche, né scontri ideologici di Scuole differenti ne costituiranno l'argomento e le parole-chiave: ma vi si cercherà - se non di difendere - almeno di render giustizia ai bambini martirizzati, alle "cavie umane" cinicamente utilizzate a scopi distruttivi. Non sarà semplice procedere in questi settori con mezzi soltanto intellettuali, ma comunque si cercherà di rendere il significato di questa Associazione e di questo sito il più possibile OPERATIVI (C.)contro questi ABUSI (come ben evidenziato nel titolo del sito e nell'acronimo dell'URL: A(ssociazione) I(taliana) S(cientifica) J(giuridica) C(ontro) A(busi) M(entali) (Fisici) T(ecnologici): http://www.aisjca-mft.org), e così pure si cercherà di DIMOSTRARE l'assunto del titolo del libro: che gli abusi ogni peggior tipo di abuso NON è FANTASCIENZA. Tanto più che, se ci si addentra nel campo degli "abusi", non ci si può fermare ai fatti compiuti, ai danni subìti dai singoli individui e al perseguimento dei singoli colpevoli. E' stato detto: La pazzia è l'oblio di un grande dolore...: ma intanto nell'ottuso oblio o dalle dissociazioni della personalità ecco ritrovarsi anche quel sonno della ragione [che] genera mostri in cui si ingranano circoli viziosi sempre più potentemente espansi di DISTRUTTIVITA' allo stato puro.

El sueño de la razon produce monstruos.... as written in the Cervantes' Don Qijote and again by Francisco de Goya y Lucientes in his more famed table - 43 - of the Caprichos 43 1797 (El Prado Madrid)
Sueños y Discursos de verdades descubridoras de abusos, vicios y engaños en todos los oficos y estados del mundo:
this quote comes from the full autographical title in this preparatory drawing.
The bending figure is surrounded by eight owls, numberless bats, a lynx and a camouflaged black cat symbolizing idleness and lust. Only the lynx at the feet of the artist stand for positiveness: Goya warns us to be on the look-out like the lynx, whose excellent sight sees through the darkness, for when asleep we cannot defend ourselves from vices symbolized by the surrounding animals... (See 119 Galleria Salamon Catalogue, p. 43.).
Remarkable is the far-sighted animality of the lynx expressed in her attentive, perplexed, preoccupied glance and the false intelligence that transpires from the falsely sincere eyes of the owls and the malignant ones of the cat, lying half-hidden behind the sleeper.

Vedi in: Is that feasible to manipulate human brain at distance?:
Though in the open scientific literature only some 30 experiments were published, supporting this assumption (1),(2), already in 1974, in the USSR, after succesfull testing with military unit in Novosibirsk, the installation Radioson (Radiosleep) was registered with the Government Committee on the Matters of Inventions and Discoveries of the USSR, described as a method of induction of sleep by means of radio waves (3), (4), (5).In the scientific literature technical feasibility of making a human being asleep by radio waves is confirmed in the book by English scientist carrying out research on the biological effects of electromagnetism (6). In the report by World Health Association on non-ionizing radiation from 1991 we read "Many of biological effects observed in animals exposed to ELF fields appear to be associated, either directly or indirectly, with the nervous system* (2)
Può altrettanto definire l'attività e le competenze della redazione di questo sito e in particolare di questa pagina questo Statement - lasciato nella stesura originale in inglese - scritto da un collega espertissimo nel campo degli abusi e della dissociazione,
Statement by Steve Oglevie:
I am not a ritual abuse survivor, but I am privileged to work with those who are survivors. Most of these have grown up in multi-generational cult families so their abuse and programming beganvery early in childhood. They have given me a very precious gift. They have shown me how the mind-control system works so I can now explain to the survivor how they can be removed. These mind-control systems are implanted in the mind while undergoing very systematic physical,medical, spiritual, and psychological abuse.I have discovered that there are four basic elements to ritual abuse that need to beaddressed inorder for recovery to take place:
1) Memories of Trauma,
2) Dissociation/ Multiplicity,
3) Teachingand Training and
4) Conditioning.
5) ... mind-control programming
These can all be resolved at the cognitive level but, all four can be controlled by a fifth element, that of mind-control programming of which the client may ormay not be aware.
Karl Lehman, MD, Ellen P. Lacter, Ph.D.: Guidelines to Differential Diagnosis between Paranoid Schizophrenia and Ritual Abuse/Mind Control Traumatic Stress.
Carole Smith :On the need for new criteria of diagnosis of psychosis in the light of mind invasive technology
Multiple Personality and Dissociation Book List
Healing Place for Survivors of Childhood Sexual Abuse, Ritual Abuse and Trauma
Vedi anche - con cautela e beneficio di inventario / disclaimer: get caution:
Neuroscience THE FUTURE OF MIND-CONTROL (from The Economist print edition May 23rd 2002).
The Breaking of Bodies and Minds: Torture, Psychiatric Abuse, and the Health Professions by Eric Stover, Elena O. Nightingale (Editor)
Pseudo-Identity and the Treatment of Personality Change in Victims of Captivity and Cult
Part 1 of 3 by
Louis Jolyon West, Paul R. Martin
Opening Skinner's Box: Great Psychological Experiments of the Twentieth Century by
Lauren Slater
The Dissociation of a Personality (1906) by Prince, Morton Edited by Robert H. Wozniak.
Classics in Psychology - A pioneer case study and theoretical analysis of the phenomena of multiple personality. Prince demonstrated that multiple personalities could be artificially induced in the trance state, applied and developed the concept of dissociation in the explanation of these phenomena, and presented a classic description of relevant therapy.
Pseudo-Identity and the Treatment of Personality Change in Victims of Captivity and Cult (Part 1 of 3 From Dissociation: Clinical and Theoretical Perspectives. Lynn, SJ and Rhue JW, eds. ©1994 The Guilford Press. Reprinted with permission. Louis Jolyon West Paul R. Martin



CITAZIONI

Cos'ho in comune io con gli schiavi?
Cosa ho in comune?
Soprattutto come medico ho in comune la possibilità di favorirne la liberazione
proprietà privataIl sonno della ragione produce mostri...
scrive Cervantes in Don Chisciotte e Goya ne riattualizza significati più generali.
- Sueños y Discursos de verdades descubridoras de abusos, vicios y engaños en todos los oficos y estados del mundo - si legge nel titolo esteso autografo sul disegno preparatorio.
La figura china è avvolta da otto gufi, innumerevoli pipistrelli, la lince e un gatto nero che mimetizzato nell'oscurità rappresenta la pigrizia e la lussuria. Solo la lince ai piedi dell'artista rappresenta la positività: Goya ci avverte di rimanere all'erta così come è la lince, a causa dell'eccellente vista capace di penetrare nell'oscurità, perché durante il sonno non possiamo difenderci dai vizi, rappresentati dagli animali che gli stanno intorno... (Citazione tratta dal catalogo 119 Galleria Salamon pag. 43).
Da ossevare l'animalità lungimirante della lince espressa nello sguardo - attento, perplesso, preoccupato - e la falsa intelligenza che trapela dagli occhi - furbetti o falsamente ingenui - dei gufi, o da quelli - malevoli - del gatto nero seminascosto dietro il dormiente. El sueño de la razon produce monstruos.... Francisco de Goya y Lucientes Caprichos 43 1797 (El Prado Madrid)
Il commento del Maestro, conservato al Museo del Prado di Madrid, riporta, a proposito di questa tavola:
La fantasia abbandonata dalla ragione produce mostri impossibili: con essa è madre delle arti e origine delle sue meraviglie.
43. El sueño de la razón produce monstruos. En la parte anterior de una mesa situada a la izquierda del grabado se lee el titulo del capricho.
A. La fantasía, abandonada de la razón, produce monstruos y unida con ella es madre de las artes.
P. La fantasía, abandonada de la razón, produce monstruos imposibles; unida con ella es madre de las artes y origen de las maravillas.
BN. Portada para esta obra: cuando los hombres no oyen el grito de la razón, todo se vuelven visiones.
Fantasy DISOWNED by reason breeds impossible monsters? When instead together they foster Arts and source of their portents! )
El sueño de la razon produce monstruos.... as written in the Cervantes' Don Qijote and again by Francisco de Goya y Lucientes in his more famed table - 43 - of the Caprichos 43 1797 (El Prado Madrid)
Sueños y Discursos de verdades descubridoras de abusos, vicios y engaños en todos los oficos y estados del mundo:
this quote comes from the full autographical title in this preparatory drawing.
The bending figure is surrounded by eight owls, numberless bats, a lynx and a camouflaged black cat symbolizing idleness and lust. Only the lynx at the feet of the artist stand for positiveness: Goya warns us to be on the look-out like the lynx, whose excellent sight sees through the darkness, for when asleep we cannot defend ourselves from vices symbolized by the surrounding animals... (See 119 Galleria Salamon Catalogue, p. 43.).
Remarkable is the far-sighted animality of the lynx expressed in her attentive, perplexed, preoccupied glance and the false intelligence that transpires from the falsely sincere eyes of the owls and the malignant ones of the cat, lying half-hidden behind the sleeper.

Vedi in: Is that feasible to manipulate human brain at distance?:
Though in the open scientific literature only some 30 experiments were published, supporting this assumption (1),(2), already in 1974, in the USSR, after succesfull testing with military unit in Novosibirsk, the installation Radioson (Radiosleep) was registered with the Government Committee on the Matters of Inventions and Discoveries of the USSR, described as a method of induction of sleep by means of radio waves (3), (4), (5).In the scientific literature technical feasibility of making a human being asleep by radio waves is confirmed in the book by English scientist carrying out research on the biological effects of electromagnetism (6). In the report by World Health Association on non-ionizing radiation from 1991 we read "Many of biological effects observed in animals exposed to ELF fields appear to be associated, either directly or indirectly, with the nervous system* (2)
Può altrettanto definire l'attività e le competenze della redazione di questo sito e in particolare di questa pagina questo Statement - lasciato nella stesura originale in inglese - scritto da un collega espertissimo nel campo degli abusi e della dissociazione,
Statement by Steve Oglevie:
I am not a ritual abuse survivor, but I am privileged to work with those who are survivors. Most of these have grown up in multi-generational cult families so their abuse and programming beganvery early in childhood. They have given me a very precious gift. They have shown me how the mind-control system works so I can now explain to the survivor how they can be removed. These mind-control systems are implanted in the mind while undergoing very systematic physical,medical, spiritual, and psychological abuse.I have discovered that there are four basic elements to ritual abuse that need to beaddressed inorder for recovery to take place:
1) Memories of Trauma,
2) Dissociation/ Multiplicity,
3) Teachingand Training and
4) Conditioning.
5) ... mind-control programming
These can all be resolved at the cognitive level but, all four can be controlled by a fifth element, that of mind-control programming of which the client may ormay not be aware.
Karl Lehman, MD, Ellen P. Lacter, Ph.D.: Guidelines to Differential Diagnosis between Paranoid Schizophrenia and Ritual Abuse/Mind Control Traumatic Stress.
Carole Smith :On the need for new criteria of diagnosis of psychosis in the light of mind invasive technology
Multiple Personality and Dissociation Book List
Healing Place for Survivors of Childhood Sexual Abuse, Ritual Abuse and Trauma

Genesi e libertà della mente. Verso un dominio delle attività mentali. Abbiamo bisogno di un programma di neurochirurgia e di un controllo politico della nostra società: suo scopo è il controllo fisico della mente. Si deve poter mutilare chirugicamente chiunque devia dalla regola data. …. L’uomo non ha il diritto di sviluppare la sua propria mente. Questo tipo di orientamento "liberal" è di grande attrattiva. Noi [invece] dobbiamo controllare il cervello elettricamente. Verrà il giorno quando armate e generali saranno controllati da stimolazioni elettriche del cervello.

Behavioral Neurochemistry: Proceedings
by Jose Manuel Rodrigue Delgado, F. V. Defeudis
La felicidad (!!!) - 1999 - by Jose Delgado Director of Neuropsichiatry Yale University Medical School (MKULTRA experimenter who demonstrated a radio-controlled bull - Stimoceiver - on CNN in 1985)


TRAUMI E RECUPERI

Per - relativa - fortuna però non tutti gli "abusati" soccombono perdendovi la vita o perdendovi definitivamente salute, consapevolezza e soprattutto RAGIONE. Infatti se l'ottundimento, o almeno l'oblio successivo, sembrerebbe essere l'unica difesa possibile contro una sofferenza atroce: un anche fievole barlume di speranza ne potrebbe ad un dato momento permettere il diradarsi. Il RIVIVERE più attivamente passate sensazioni ri-attualizzate in ritrovate memorie (vedi anche l'attività del Centro Franz Fanon di Torino) può avviare il ridestarsi di rinnovate e di nuovo vivaci sensibilità; e mentre tutto può "risvegliarsi" sul piano soggettivo, se ben diretti e sostenuti partecipandovi, i rivissuti post-traumatici che possono emergere in qualsiasi momento non solo cessano di essere nemici e non solo mettono finalmente e per sempre a tacere i "mostri", quanto persino riescono a trasformare sensazioni prima insostenibili in vere profonde, arricchenti ESPERIENZE . Anzi: ogni esperienza prima o poi consapevolmente sopportata non soltanto attiene alla - in fondo banale "ragione" - ma è la radice della vera MATURITA' capace di SAGGEZZA, non solo una fonte di fondamentali TESTIMONIANZE ma per tutti una fonte di vitale "cultura". L'emergere in vividi flash-backs (RIVISSUTI) delle memorie post-traumatiche è terribile; è causa di inaudite sofferenze: ma la ritrovata consapevolezza del proprio passato e delle proprie emozioni - non importa quale esso sia stato o quali siano queste emozioni - contribuisce in modo sostanziale non solo a restituire la SALUTE ma a determinare quello che viene definito lo "spessore" (come antitetico alla fatuità, all'inconsistenza) di una persona.
E se c'è chi chi come ed insieme a Dr. José Delgado ha proclamato e cercato di attuare:
Abbiamo bisogno di un controllo politico della nostra società: suo scopo è il controllo fisico della mente
così si spiega anche che:
Agenti segreti, spie, informatori, assassini... "costruiti" per mezzo del lavaggio del cervello funzionano meglio dei consapevoli, stipendiati agenti segreti / spie?
In alcuni casi questa possibilità di ritrovata salute, di questo raggiunto superiore - resiliente - speciale "spessore" e "saggezza" - persino in chi era stato "programmato" attraverso ricatti affettivi e sfruttamento di paure indotte se non di scientifici procedimenti distruttivi della vera personalità - può divenire un formidabile aiuto per tutti gli altri. Da una testimonianza personale:
what is double bind programming... forcing the child (or maybe adult) to choose between two evil or harmful alternatives. Often there i s duplicity involved which even a young child can sense. There is also an emotional tie usually involved plus a threat to life or safety, so fear is exploited.
Ad ogni modo non si tratta di procedimenti terapeutico-assistenziali rapidi - come nei films di Hitchock - nè facili: i "danneggiati" sopravvissuti e consapevoli (survivors: così si definiscono e si riconoscono quelli, ormai numerosi, che si sono collegati in Associazioni di mutuo socorso e di pubblica denuncia) necessitano lunghi e faticosi anni di assidua e consapevole assistenza e di continuative cure specifiche e intensive.
Ma se molti dei "danneggiati inconsapevoli" possono comportarsi e vivere semplicemente come "pazienti scomodi", sofferenti cronicamente di pluripatologie "strane", di "disturbi mentali" variamente etichettati e malamente curati, tanto più importante risulta quanto elencato sopra in un altro degli sviluppi possibili: alcuni "sopravvissuti" - i "prodotti ben riusciti" di questa "fabbrica di mostri" - possono diventare (o effettivamente sono diventati) e possono agire come "armi umane", o - almeno! - come a loro volta perpetuatori della catena - ormai ben riconosciuta come da lungo tempo inter-generazionale - di ABUSANTI. (Vedi anche la citazione in inglese, tradotta anche in italiano, che si trova nei paragrafo Structured abuses di Links e citazioni su segnali di pericolo)

zapping
Infanzia rubata, infanzia violata è il tema della nuova campagna del programma radiofonico di Radio 1 Rai Zapping realizzata in collaborazione con Unicef Italia. Con l'appello dei Tre no, Zapping e Unicef si soffermano, in particolare, sugli aspetti estremi della condizione dei minori in Italia e nel mondo: le mutilazioni genitali (sono circa 40mila le donne che hanno già subito mutilazioni sessuali nel nostro Paese); il turismo sessuale e i bambini soldato (un fenomeno che interessa 35 Paesi). Alla campagna di sensibilizzazione dell'opinione pubblica hanno già aderito Amnesty international e numerosi direttori di agenzie di stampa, quotidiani e settimanali.
6 gennaio 2004: Intervento al meeting dell’Organizzazione mondiale del turismo a Berlino
Vaticano, turismo sessuale in mano a pedofili e crimine organizzato
"La simbiosi tra pedofilia e crimine organizzato ha assunto il controllo di questo mercato sfruttando le famiglie e l'innocenza dei bambini". La Santa Sede interviene ancora sul tema dell'infanzia violata; lo fa attraverso monsignor Piero Monni, rappresentante vaticano al meeting dell'Organizzazione mondiale del turismo in corso a Berlino. L'intervento vuole rimarcare lo stretto legame tra pedofili, mercato mondiale del sesso e criminalità. Il turismo sessuale è il tema dell'incontro dell'agenzia internazionale, un tema caro al Papa che più di una volta lo ha denunciato e fermamente condannato. "Nel nostro vulnerabile pianeta ogni anno un milione di bambini sono sfruttati con finalità sessuali e pornografiche, barattati o venduti come schiavi per rispondere alla domanda crescente di instancabili predatori di innocenti" sono state le parole dell'inviato di Giovanni Paolo II agli addetti al turismo.
I dati sulla diffusione di questo fenomento sono in costante aumento, le previsioni sono sempre più sconcertanti, gli episodi di violenza sempre più agghiaccianti,
ha concluso monsignor Monni.
Una domanda? Come avvertire i cittadini dei rischi che loro stessi e i loro bambini possono correre - vedi bambini rapiti in Belgio e la (inutile!) Marche Blanche dei 300.000 autoconvocati (vedi cronologia) e vedi la rivista n'oubliez pas? (Vedi dati sul Processo iniziato il 1 marzo 2004, e Une lettre de Gino e Carine Russo dei genitori di Melissa per spiegare la loro posizione al riguardo del l'Istruttoria). (Molti dati si trovano anche nel file/capitolo: Links Europei contro la Pedofilia, il Settarismo e gli Abusi Strutturati e/o Rituali.)
I "danneggiati" inconsapevoli avrebbero bisogno di venir prima di tutto riconosciuti in queste particolari patologie, ma i loro curanti - altrettanto se non di più INCONSAPEVOLI - e la classe medica tutta dovrebbero assolutamente venir edotti dei fatti che possono esser loro accaduti invece che negarne o irriderne o considerare come "deliri" la loro descrizione anamnestica o i loro flash-backs rivissuti, provocando così una serie sempre più grave di ulteriori abusi a loro volta promotori di sempre più gravi danni.
The scientists behind this advance into the shadows of memory and fear don't dream of creating morally anesthetized grunts. They're trying to fend off post-traumatic stress disorder, or PTSD. ... And yes, so that those young soldiers aren't left shattered for decades by what they've seen and done in service.
Dalla documentazione diretta e indiretta presente nel file/capitolo The guilt-free soldier, da cui è tratta la citazione soprastante, emergono essenziali riflessioni riguardanti memoria, consapevolezza, responsabilità, colpa, vergogna, rimorso, ed anche possibilità terapeutiche - o negazione attivata - del ricordo di traumi subiti.
(Vedi in un altro sito/libri i file/capitoli italianai e inglesi: Quando la cartella clinica è terapeutica... , Anamnesis: a way for healing..., Consaevolezza e memoria, Consciousness and memory, Dal SUBLIMATO al CONCRETO e VICEVERSA, e SUBLIMATIONS: VISUAL SCHEMES AND SCIENTIFIC EXPLANATION)

ALTRE FORME DI MEDICALIZZAZIONE ABUSANTE

L'Authority italiana Garante per la Privacy ha dichiarato che gli "impianti" sono da proscrivere comunque anche se richiesti dal soggetto stesso con le parole: .
...neppure il consenso dell'interessato può rendere legittimo l'inserimento nl suo corpo di un chip...
Sarebbero sì sagge parole se - e in data 20 maggio 2003 (!!!) - non venissero accompagnate da un aggettivo "futuribili" quando ormai da decenni - in sordina come se si trattasse di tecnologie banali - sono addirittura inscritti nel l'Elenco Ufficiale delle tariffe minime nazionali degli onorari per le prestazioni medico-chirurgiche ed odontoiatriche, sotto la dicitura applicazione di elettrodi e di stabilizzazione di elettrodi e applicazione stimolatori. (Vedi anche in: Microchps impiantati nel corpo umano).
Ma non soltanto l'"impianto" di microchips e "stimolatori" - anche in cavie umane involontarie - è l'unica forma di violazione medicalizzata da parte della classe medica ufficiale: esistono persino la psico-chirurgia e la psico-correzione; esiste - autorizzatissima e persino rimborsata - la pratica dell'elettroshock, e la prescrizione di farmaci droganti. (Più complete informazioni, iconografie, spiegazioni anche in continuo aggiornamento si trovano in Microchips impiantati nel corpo umano e in ...altre sopraffazioni e violazioni e in Segnalazione di allarme: internazionali e più complete anche se meno dettagliate in Links e citazioni su segnali di pericolo e nel file in più intensivo agiornamento Pseudo-misteri e coinvolgimenti biologici / Fake-mysteries on biological targets)

Ma come preparare la classe medica, psichiatri e medici legali in particolare, almeno a riconoscere i segni e i sintomi attuali o pregressi di eventuali "abusi", mentali, fisici, sessuali, tecnologici?
Come
OPPORSI alla prescrizione pseudo-terapeutica di pseudo-farmaci droganti, o di pratiche pseudo-terapeutiche come l'elettroshock miranti in sostanza all'annullamento di consapevolezza e memoria? Come riuscire ad informarsi meglio circa l'uso surrettizio di sostanze che, se sono davvero utili nei VERI deliri (tanto da poterne divenire strumenti diagnostici ex-juvantibus), sono sicuramente causa di gravi danni e sequele di effetti collaterali a valanga nel futuro se usati in caso di errate diagnosi e/o secondo errati dosaggi? E d'altra parte come opporsi fattivamente all'uso, per imperizia e faciloneria o per volontà consapevole, all'andazzo di attenuare, nascondere, annullare sintomi nvece indicativi di situazioni non solo soggettivamente mediche o psicologiche? Come difendere la propria professionalità e la vita dei pazienti - e di chi sta loro intorno! - da errati provvedimenti "bonari" che ne sottovalutano le VERE condizioni psico-sociali? In sostanza come evitare l'utilizzo omertoso di ogni tipo di atteggiamento - terapeutico e/o ambientale - mirante a sopire tensioni pericolose e a tacitare descrizioni di traumi in atto, o recenti o rivissuti? E' stato detto che la cronicità è un investimento ad alto rendimento; passività, oblio, inconsapevolezza, omertà... sono tanto più "comode" che partecipazione attiva, consapevolezza anche nella sofferenza, denuncia... : come poter spostare dal primo verso il secondo indirizzo di esistenza il maggior numero possibile di persone singole ed ancor più di figure istituzionali?

Vedi anche nel sito / look also on: relazione sullo stato sanitario del paese: disturbi psichici e in
MINDFREEDOM INTERNATIONAL: United Independent Activism for Human Rights in Mental Health

When the social change movement led by psychiatric survivors andallies began in the 1970s, it was hard to imagine when, or if, wewould become part of mainstream politics. We were pretty invisible on the political radar. But psychiatric survivors do not give up. Activists such as Ted Chabasinski -- who spent almost his entire childhood in a state hospital in New York -- devoted decades to courageous advocacy and community organizing. Since 1971 Ted, who is now an attorney and board member of MindFreedom International, has continued to speak truth to power, as you will see from his powerful call for action, below. Nearly four decades later, we've come a long way. The public has cometo see more and more how everyone is affected by abuse in the mental health system.


Danni e oggetti

Autorevole scienziata e testimone-vittima a causa delle sue coraggiose denunce di azioni lesive mediante "energie-non-convenzionali" e impianti abusivi di microchip

dr.Rauni Kilde

MICROWAVE MIND CONTROL. MODERN TORTURE AND CONTROL. MECHANISMS ELIMINATING HUMAN RIGHTS AND PRIVACY
by Dr. Rauni-Leena Luukanen-Kilde MD, Helsingin Sanomat 25.9.99
Microchip Mind Control, Implants And Cybernetics (December 6 2000)
The following article was originally published in the 36th-year edition of the Finnish-language journal, SPEKULA (3rd Quarter, 1999). SPEKULA is a publication of Northern Finland medical students and doctors of Oulu University OLK (OULUN LAAKETIETEELLINEN KILTA).
Vedi anche cercando in Google la nostra critica alle citazioni abusive e scorrette di questo articolo. / On Google Search for Microchip Implants, Mind Control, and Cybernetics one can read also remarks regarding inaccurate if not abusive comments:
posted: Mon Oct 06, 2008 7:01 am Subject: Rauni Kilde
Non entro in merito al contenuto del post, però A NOME DI RAUNI KILDE devo diffidare dal citare i suoi scritti tratti da siti che li hanno scoppiazzati ABUSIVAMENTE. L'argomento è troppo importante per cui DEVE venir presentato con la massima attenzione e non strillato citando fonti DOCUMENTATAMENTE - DA PARTE DALL'AUTRICE STESSA - da considerarsi INFIDE. Almeno un po' di rispetto per chi a suo rischio - grave - come Rauni Kilde cerca di diffondere informazioni.

This post does not comment the content: its aim is - in accord with RAUNI KILDE OWN WORDS - to distrust whom quotes her scripts from surely and documented unfair sources, which misinform on copying texts not from original but from whichever distort copy-on-copy mess if not malicious sites. This subject is too much important at risk also to worse than misinterpretations: if the Author herself claims to have her writings respected it is mandatory to value at least her dangerous willingly undertaken task.

(Vedi l'elenco di questi "sabotaggi" in Testimonianze e dubbi, e un altro elenco ancora più ampio nel file/capitolo "ospitato")
E per quanto accade documentato in Italia si rimanda al già citato NUOVISSIME TECNOLOGIE? Advanced Technologies? Technologies Avancées? Spitzentechnologien? che costituisce un documento particolare in quanto - forse e/o almeno per il momento - è l'UNICA prova esistente, in cui "danneggiamenti misteriosi" sono stati non solo resi pubblici, ma anche studiati tecnicamente con il CAD tridimensionale ed alle illustrazioni di Pseudo-misteri e coinvolgimenti biologi /Fake-mysteries on biologcal targets
Tazzina


BIBLIOGRAFIE

Book Review: Psychic Discoveries by Sheila Ostrander and Lynn Schroeder
Reviewer Eleanor White: This book is a COMBINED PRINTING of two books by these authors:
- Psychic Discoveries Behind the Iron Curtain, 1970
- Psychic Discoveries: The Iron Curtain Lifted,
1997 by Sheila Ostrander, Lynn Schroeder, Uri Geller
An expensive book which may be borrowable from some libraries:
Elements of Psychotronics: How to Use Psychotronics
Author: Robert Blanchard, Thor Templar.
Published By: International Guild of Advanced Sciences Research.
ISBN:1571790624 Published: January 1997Price: $316.00 CDN

Queste e analoghe - non troppo rigorose - reviews vanno considerate ma con cautela. / These reviews as other - not so strict ones - can be assumed but with serious warning.
IL 153MO DI TESLA, PADRE DEL 20° SECOLO 11/07/2009 00:07
E' nato 153 anni fa in Croazia il padre del sistema elettrico a corrente alternata e inventore del primo trasmettitore radio. Si tratta di Nikola Tesla, fisico, naturalizzato americano: grazie a lui abbiamo la distribuzione elettrica polifase e i motori a corrente alternata, essenziali alla nascita della seconda rivoluzione industriale. Senza di lui non avremmo radiocomandi e wi-fi. Fu anche l'ideatore di un apparecchio che genera veri e propri fulmini: la bobina di Tesla. Per festeggiare l'anniversario, Google adotta un logo speciale per ricordare l'inventore: una "g" che ricorda vagamente la bobina di Tesla.
Chi oserebbe ancora parlare di "FANTASCIENZA"?
Nikola Tesla
MUSEO ELETTRICO - PERSONAGGI DELLA STORIA DELL'ENERGIA ELETTRICA: Nikola Tesla -
Nikola Tesla - Uno scienziato per molti sconosciuto - Nikola Tesla -
Bobina di Tesla
Welcome to the Tesla Memorial Society of New York Website
The Missing Secrets Of Nikola Tesla

Elenco di libri di e su: Tesla in inglese
Occult Ether Physics: Tesla's Hidden Space Propulsion System and the Conspiracy to Conceal It by William Lyne


Coucou, c'est Tesla - L'énergie libre aux Editions Félix
{Diffusion Raffin}©1997, par un Collectif d'auteurs - 346 pages - ISBN: 2-912364-03-5
(Libro-denuncia anche tradotto in italiano ma ora introvabile: TESLA: IL LIBRO DENUNCIA. L'incredibile viaggio tra le energie nascoste contro la cattiva utilizzazione delle invenzioni di Nikola Tesla e delle loro conseguenze. Nikola Tesla, genio, inventore, autodidatta nasce a Smiljan (Croazia) il 10 Luglio 1856 - mille OTTOCENTO cinquantasei)


In 1901, Nikola Tesla began work on a global system of giant towers meant to relay through the air not only news, stock reports and even pictures but also, unbeknown to investors such as J. Pierpont Morgan, free electricity for one and all. It was the inventor’s biggest project, and his most audacious. The first tower rose on rural Long Island and, by 1903, stood more than 18 stories tall. Tesla, who lived from 1856 to 1943, made bitter enemies who dismissed some of his claims as exaggerated, helping tarnish his reputation in his lifetime. Today, his work tends to be poorly known among scientists, though some call him an intuitive genius far ahead of his peers. He was widely celebrated for his inventions of motors and power distribution systems that used the form of electricity known as alternating current, which beat out direct current (and Thomas Edison) to electrify the world. Around 1900 ... inventors around the world were racing for what was considered the next big thing — wireless communication. [Tesla's] own plan was to turn alternating current into electromagnetic waves that flashed from antennas to distant receivers. The scale of his vision was gargantuan. Investors, given Tesla’s electrical achievements, paid heed. The biggest was J. Pierpont Morgan, a top financier. He sank $150,000 (today more than $3 million) into Tesla’s global wireless venture. But Morgan was [eventually] disenchanted. Margaret Cheney, a Tesla biographer, observed that Tesla had seriously misjudged his wealthy patron, a man deeply committed to the profit motive. “The prospect of beaming electricity to penniless Zulus or Pygmies,” she wrote, must have left the financier less than enthusiastic.
Note: This article underplays a number of things about Tesla. Morgan stopped funding him primarily because he eventually realized that there would be no way to charge for the electricity Tesla was generating. If successful, electricity would be available virtually for free to those supplied by his tower. Tesla was then shunned by the power elite and his rightful claim as inventor of the radio (not Marconi) was erased in the history books. As stated on the PBS website, "It wasn't until 1943 — a few months after Tesla's death — that the U.S. Supreme Court upheld Tesla's radio patent number 645,576."
For more on this amazing man, click here and here.

This story comes from ZDNet Uk Science fiction to become science fact?
Dawn Kawamoto CNET News.com April 01, 2005, 12:55 GMT
Science fiction to become science fact? Bill Joy, co-founder of Sun, recently joined a major venture capital firm. We talk to him about the reality of Star Trek-esque technologies, Dolly the sheep and Internet regulation.
Copyright © 2005 CNET Networks, Inc. All Rights Reserved. ZDNET is a registered service mark of CNET Networks, Inc. ZDNET Logo is a service mark of CNET NETWORKS, In

Documents

Riceviamo due mails - che come di solito non traduciamo - con queste informazioni riguardanti fatti di molti, ma molti anni fa:
I found this email interesting from John McMurtrey whom has written some vary fine scientific researchpapers some can be found here:
1) F. Cazzamalli may well have discovered what was later called by Frey microwave hearing around 1920 as he did call something associated with radio transmitters radiofrequency hallucination, however, English references to his work are sparse (and I don't read Italian). After first learing of his work, I initially speculated that maybe the Italians developed voice transmission technology and used it on Hitler, conjecturing that maybe that is why Hitler was so crazy. I have since run across a reference listing people hearing voices that included Hitler, but the reference didn't reference specific such material on Hitler. Now that would be quite a research project for Italian scholars!

(Da altre fonti parrebbe - forse più logicamente - che fosse lo staff di Hitler stesso ad usare simili mezzi per rinforzare la propaganda / It is more probable that the Nazi's propaganda staff used similar means to reinforce the impact on the crowd:
during the thirties Hitler's speeches had organizers who directed infrasound into the crowds to cause their heartbeats to rise to incite greater reactions to him where the crowds had their blood pressure raised and reacted with greater energy.)

2) English reference to Cazzamalli's more controversial observation to indicating mental state by radio waves radio frequency hallucination observations as I recall of the web article. Apparently Cazzamalli's equipment was not well characterized in his papers. Cazzamalli might have been talking about excited motion, I haven't studied this observation of his. However, he is also known to have observed what he called radio frequency hallucination.
The reference I cite in my Inner Voice, Target Tracking, and Behavioral Influence Technologies article - and an article about a replication attempt of some of his other John J. McMurtrey, M. S. , Copyright 2003, 5 August 2004 Co-authorship is negotiable towards professional publication in an NLM indexed journal - is: Presman AS. Electromagnetic Fields and Life Plenum Press, New York-London, p 266, 1970. Presman refers to Cazzimalli's radiofrequency hallucination observations citing: Cazzamalli F. Di novo apparato radio-electro rivelatore del fenomeni electromagnetici radianto del cervello umano L'Energio Electrica 18: 28, 1941. (Libro ora esaurito)
I will discuss this reference further below, but another Italian who worked with radio frequency perception has an English reference as below: Nrunori N and Torrisi SS. Ultra-High Frequency Electro-Magnetic Vibrations, Their Effect Upon Living Organisms American Journal of Physical Therapy 11: 102-4, 1930.
This latter reference had to be cited this way, but if you get the paper (here in the US from the Smithsonian Institution), apparently the first author's name is misprinted because below in text is Brunori, as I recall. Another point about the paper is that perception is attributed to the sympathetic nervous system, which seems incongruous with modern understandings. However this explanation in the paper could well be reasonable for what apparently occurs during the operation of Flanagan's neurophone device (though what I've seen of this device is apparently by contact, there is description of remote use with unverified reference).
In Presman's Electromagnetic Fields and Life as above, however, I think what I was recently able to obtain through Baltimore's Pratt library was a different edition from one I had seen years ago in the Engineering Library of the University of Maryland, and apparently the edition I recently obtained didn't have articles in bibliography that were not in English. From some reference I know over 20 years ago I had copied references by Cazzamalli for 1918, 1919, 1923, and 1925 relating to the subject, where one of them had the Italian equivalent of radio frequency hallucination in title. I believe this was from the University of Maryland's Presman book edition. Hopefully library references won't disappear after talking about them, but I have seen this happen, even from the card catalog (though at another university that had a more classified section where this could occur).

E in tempi più recenti, ma non recentissimi:
Air Force Plan: Hack Your Nervous System
This is the first of a two-part series on plasma and electromagnetic weapons by David Hambling, author of Weapons Grade: How Modern Warfare Gave Birth to Our High-Tech World.
The brain has always been a battlefield. New weapons might be able to hack directly into your nervous system.
<Related Article 1 Hackett, K. E. Active Denial Technology AFRL Technology Horizons®, vol 2, no 3 (Sep 01), 9-10.
Dr. William L. Baker (Chief Scientist) and Dr. Eugene J. Bednarz, of the Air Force Research Laboratory's Directed Energy Directorate, and Dr. Robert L. Sierakowski (Chief Scientist), of the Air Force Research Laboratory' s Munitions Directorate, wrote this article. For more information contact TECH CONNECT at (800) 203-6451 or place a request at http://www.wpafb.af.mil/AFRL/. Reference document DE-04-01.
Vehicle-Mounted Active Denial SystemControlled Effects (see image, right) is one of the Air Force’s ambitious long-term challenges. It starts with better and more accurate bombs, but moves on to discuss devices that make selected adversaries think or act according to our needs... By studying and modeling the human brain and nervous system, the ability to mentally influence or confuse personnel is also possible. The first stage is technology to remotely create physical sensations. They give the example of the Active Denial System people zapper which uses a high-frequency radiation similar to microwaves as a non-lethal means of crowd control. Other weapons can affect the nervous system directly.


The
Pulsed Energy Projectile fires a short intense pulse of laser energy. This vaporizes the outer layer of the target, creating a rapidly-expanding expanding ball of plasma. At different power levels, those expanding plasmas could deliver a harmless warning, stun the target, or disable them - all with pinpoint laser precision from a mile away.
Joint Non-Lethal Program
The weapon, named the Vehicle-Mounted Active Denial System, focuses energy into a beam of micromillimeter waves designed to stop an individual in his tracks, said Marine Col. George Fenton, director of the Joint Non-Lethal Weapons Directorate, in an exclusive interview with Marine Corps Times on Feb. 23. The energy, which falls near microwaves on the electromagnetic spectrum, causes the moisture in a person’s skin to heat up rapidly, creating a burning sensation similar to a hot light bulb pressed against one’s flesh. When used as directed — that is, briefly — the weapon causes no long-term problems, Fenton said. The amount of time the weapon must be trained on an individual to cause permanent damage or death is classified. The directorate in Quantico, Va., was planning to unveil the technology in April after briefing Marine Commandant Gen. James Jones, Air Force Chief of Staff Gen. Michael Ryan and senior Defense Department civilians, still not appointed. But plans were accelerated and much of the program declassified after Marine Corps Times learned of the story.
Plans now call for an unveiling and demonstration for military and congressional leaders in March at Kirtland Air Force Base, N.M. The Marine Corps leads the directorate, but the VMADS project is co-sponsored by the Air Force, which has conducted much of the research and development. The technology could move into the acquisition phase of making a prototype as soon as this summer, when the project would be taken over by the Air Force’s Electronic Systems Center at Hanscom Air Force Base, Mass., near Boston.

(To note that these quotes go back to by now "very late" 2002. / Da notare che queste frasi risalgono all'ormai "remoto" 2002.)


Link su Simboli matematici e Tavola Periodica degli Elementi - in cui per ogni elemento si apre anche il link descrittivo della sostanza / Mendeleev's Periodic Table presented with easy to open descriptive links related to each and every element.
science and math equationsMendelejeff Periodic table
Controluce: Ulisse.Sissa.it


Controluce è una raccolta di immagini scientifiche provenienti dai laboratori di ricerca.
La scienza procede per modelli e anche per immagini. L'osservazione dei fenomeni, gli esperimenti di laboratorio, l'intuizione matematica, le simulazioni al computer utilizzano in molti casi la sintesi e la capacità evocativa di un'immagine. Sopratutto, le immagini sono un irrinunciablile ingrediente della comunicazione della scienza, sia interna che esterna a una certa disciplina.
Le immagini di Controluce vengono scelte e descritte da Ulisse con un lavoro di confronto e di dialogo con gli scienziati che le hanno prodotte. Si tratta di immagini che nascono direttamente dall'attività di ricerca, ma che hanno un alto potenziale comunicativo anche per un pubblico più ampio.


Nel bene e non solo nel male, in continuazione verso nuovissime frontiere (Nanotech Briefs), la Scienza e le Tecnologie applicate - entrambe sia nel bene che nel male - continuano il loro tumultuoso corso.
Queste ed altre fonti di informazioni - nel bene e nel male - sulla scienza e sui suoi passaggi più avanzati nelle frontiere dell'invisibile e rispetto alle paure e scetticismo dei cittadini:




I progressi della scienza danno impulso alla crescita dell'Europa, ma talvolta generano paure e scetticismo da parte dei cittadini. La Commissione europea intende colmare la spaccatura tra il mondo scientifico e la società nel suo insieme. Nell'ambito dello Spazio europeo della ricerca, il tema Scienza e società sostiene attività che fanno incontrare decisori politici, ricercatori e cittadini.
In questa sezione il visitatore ha la possibilità di conoscere le attività svolte dalla Commissione europea affinché la scienza esca dal chiuso dei laboratori per allacciare un dialogo aperto col pubblico. Per ragioni di rapidità, le Notizie saranno disponibili solo in francese, inglese e tedesco.
CDG Scienza e societa’. La scienza ridefinisce forme e applicazioni del conoscere Scienza e società è il luogo in cui la scienza diventa sintesi dei saperi. Il Consiglio dei Diritti Genetici CDG - Scienza e Società - La frontiera dell’invisibile: nutriceutical, nanobiotecnologie, biomedicina. Si riuniscono scienziati di fama mondiale in un incontro di approfondimento e valutazione delle nuove applicazioni biotecnologiche. Un’occasione senza eguali, per aggiornare le proprie conoscenze, sviluppare dibattito e promuovere ricerca scientifica indipendente. Ogni informazione è disponibile on-line.

MILITARY SPACE SYSTEMS: THE ROAD AHEAD
Matthew Hoey, Research Associate Institute for Defense and Disarmament Studies
Presentation at the Symposium on Non-proliferation and Disarmament — The Way Forward Co-sponsored by MIT and the Institute for Defense and Disarmament Studies
22 October 2005

The proliferation of space warfare technology
Cambridge , MA | Posted on January 22nd, 2010
The mission of the Military Space Transparency Project (MSTP) is to reveal the efforts, policies and innovations that will culminate in the research, development and deployment of space warfare technologies. MSTP not only focuses public attention on dedicated military space technologies with warfare applications, but also specializes in uncovering the dual-use and emerging technologies that will lead to the weaponization of space. Through its research and reporting, MSTP aims to promote international dialogue and the resulting development of international treaty regimes that would address these dual-use and emerging technologies before they are able to undermine peaceful international space collaborations and ultimately our national security.
Matthew Hoey founded the Military Space Transparency Project (MSTP), based in Cambridge, Massachusetts.

Nel bene e nel male, nella Scienza - maiuscola - nella Ricerca pura e/o Applicata alla Produzione Industriale - come l'International Association of Nanotechnology - fino alla più banale commercializzazione e pubblicità relativa - come NanoTechOrg (informazioni, prodotti, professioni, eventi).
Nanotechnology
  • Targeted nano delivery systems for drugs and genes
  • Minimally invasive diagnostic methods
  • Nano Bio Structural Modeling
  • Regenerative Nanomedicine
  • Nanobiological assemblies
  • In vivo medical imaging
  • Biodection
  • Nanopatterning
  • Nanotoxicology
  • Standardization
  • Regulatory



If you have any questions, please contact:
The Event Coordinator
International Association of Nanotechnology
2386 Fair Oaks Blvd
Sacramento, CA 95825 USA

Info Programme_NanotechItaly2012
Web site: http://www.nanotechitaly.it/?page_id=1286


nanopathology




Ma come esistono applicazioni costruttive, molte sono anche da considerarsi causa di NANOPATOLOGIE sia naturali che - in modo ben più significativo - ARTIFICIALI per nanoparticelle diffuse nell'ambiente come ingestibili inquinanti. (Valga come esempio quando noi dimostrammo inconfutabilmente che le polveri causano la coagulazione patologica del sangue - la cui sottovalutazione continua a spostare l'impostazione clinico-preventiva e clinico-terapeutica su prospettive a loto volta cariche di potenzialità patogene.)
nanodiagnostics consulenze scientifiche
Nanodiagnostics Srl è un'azienda di consulenze scientifiche nei settori della medicina, dell'industria e dell'ecologia. L'attività principale è il rilevamento tramite una tecnica innovativa di microscopia elettronica ambientale di micro- e nanoparticelle inorganiche in qualsiasi mezzo (tessuti biologici, alimenti, farmaci, cosmetici, campioni ambientali, ecc.). Nanodiagnostics documenta l'assenza d'inquinanti micro e nanoparticolati negli alimenti, attribuendo il marchio "Particle free®"

ON LIST OF INVITED SPEAKERS:
Dr. A.M. Gatti Head, Laboratory of Biomaterials – University of Modena and Reggio Emilia, Modena, ITALY Nanosafety in nanotechnologies

Particella (parte bianca) all'interno di un granuloma del FegatoParticella (parte bianca) all'interno di un granuloma del Fegato
Nanopathology
: Università di Modena e Reggio Emilia Lab: BIOMATERIALI

Nel 1999, grazie ad una tecnica particolare da lei messa a punto, la dottoressa Antonietta Gatti, responsabile del Laboratorio Fisico e Bioingegnerie dell’Università di Modena, scoprì che particelle inorganiche di dimensioni dal centomillesimo al miliardesimo di metro possono entrare nell’organismo attraverso inalazione ed ingestione e, trasportate dal sangue, finire in diversi organi dove restano imprigionate e da dove possono innescare tutta una serie di malattie classificate finora come criptogeniche, cioè di origine ignota.
Il laboratorio in Europa: La Dott. Gatti è membro di un Comitato scientifico sui Prodotti Medicinali ed i Presidi Medico Chirurgici della CE e partecipa ai Working Groups sull'ingegneria Tissutale e sull'uso del PVC in campo neonatale.
The Health Impact of Nanoparticles by Antonietta M Gatti (University of Modena & Reggio Emilia, Italy) & Stefano Montanari (Laboratory Nanodiagnostics, Italy)
Table of Contents (25k) Preface (40k) Chapter 1: How the Whole Thing Began or the Logic Path Towards a Discovery (85k)
Enormous funds are currently being invested in nanotechnology, yet very little is known about how its products and by-products can interfere with organisms, both end-users and people involved in their manufacture. Similar scenarios are already widely known in the history of science, such as the exploitation of radioactivity or the controversial issue of genetically modified organisms. As nanoparticles are more or less voluntarily produced, they are almost uncontrollably disseminated in the environment and in organisms, and thus constitute a growing concern. Describing the impact of nanoparticles (and microparticles) on human and animal health, this book offers the first criteria for preventing potential problems deriving from these particles.
ENEACentro di ISPRA
Il Laboratorio dei Biomateriali ha contatti di ricerca con il Joint Research Center di ISPRA.
Sono state sviluppate ricerche in collaborazione con l’Imperial College di Londra per i biovetri (Prof. Larry Hench), con il Royal Free Hospital di Londra (Prof. P. Revell), con l’Università di Cambridge (Prof. W.Bonfield) e con l’Università di Mainz (Germania, vedi: Staff profiles Scientific & Medical Staff Prof. J. Kirkpatrick) per le nanopatologie. La Dott. Gatti è coordinatrice internazionale di un progetto della comunità europea dal titolo: The role of micro and nano particles in biomaterial-induced pathologies (CEE QOL-2001-00147).

Sony Awarded For New Smell-o-vision, Tastevision
. Thursday, April 7, 2005 Posted: 1743 GMT (0143 HKT)
United States Patent 6,729,337Dawson May 4, 2004LONDON, England (Reuters) --
If you think video games are engrossing now, just wait: PlayStation maker Sony Corp. has been granted a patent for beaming sensory information directly into the brain. The technique could one day be used to create video games in which you can smell, taste, and touch, or to help people who are blind or deaf. The U.S. patent, granted to Sony researcher Thomas Dawson, describes a technique for aiming ultrasonic pulses at specific areas of the brain to induce sensory experiences such as smells, sounds and images. The pulsed ultrasonic signal alters the neural timing in the cortex, the patent states.
Method and system for generating sensory data onto the human neural cortex : Abstract
A non-invasive system and process for projecting sensory data onto the human neural cortex is provided. The system includes a primary transducer array and a secondary transducer array. The primary transducer array acts as a coherent signal source, and the secondary transducer array acts as a controllable diffraction pattern that focuses energy onto the neural cortex in a desired pattern. In addition, the pattern of energy is constructed such that each portion projected into the neural cortex may be individually pulsed at low frequency. This low frequency pulsing is formed by controlling the phase differences between the emitted energy of the elements of primary and secondary transducer arrays.
-------------------------------------------------------------------------
Inventors: Dawson; Thomas P. (Escondido, CA)Assignee: Sony Corporation (Tokyo, JP); Sony Electronics Inc. (Park Ridge, NJ) Appl. No.: 353225 Filed: January 28, 2003 Current U.S. Class: 128/898Internal Class: A61B 019/00 Field of Search: 128/897,898,24 607/54

Mentre al contrario, sicuramente solo "nel male": All the Junk That's Fit to Debunk
Junk Sciencebibliografia sulle pseudo-certezze e pseudo-informazioni fornite dalla falsa scienza, e sulle possibilità di difendersene.

Alcuni file / capitoli di un altro sito (anch'essi pubblicati nei libri da questo derivati):
Bambini di IERI = adulti di oggi. Adulti di oggi -> adulti di DOMANI

per informazioni e approfondimenti:
Consapevolezza e memoria (and Consciousness and memory)

IMBROGLIO E ' I L CONTRARIO DI SVILUPPO
Dalla 'violenza contro il bambino' a 'tempo di mutamenti' e a 'la meglio gioventù'

Cosa ho in comune io con gli schiavi? Piero, Ada e la scuola della libertà

Quando la cartella clinica è terapeutica / Anamnesis? A way for healing...



SIGLE E INDIRIZZI

E copio un elenco di sigle e di descrizioni - in inglese - delle principali
manifestazioni di queste violenze tecnologiche, e dei cosidetti "abusi strutturati" e comunque di quanto descritto in questo sito:

THIS LIST USES THE FOLLOWING ABBREVIATIONS TO SHOW THE
CONDITIONS EXPERIENCED BY EACH OF THE VICTIMS LISTED:

(* Asterisk) = Pseudonym or Internet handle used at victim's request
(EM) = Post-1977 continuation of MKULTRA - mainly using
electronic neuro-influence devices which attack the brain and nervous
system
(DC) = Drug or chemical experiments and poisonings
(MK) = Large scale drug, electronic and psychiatric/institutional
torture programs which evolved from the 1950's and were exposed in
1977 but which continue, covertly, in home/in community,
to this day
(FLCh) = Forced loss of child(ren) by bogus determination
of lack of parental fitness
(+) = Deceased - (+Mu) = Deceased, known to have been murdered
(+SU) = Suicide
(EI) = Electronic implant (nearly always involuntary)
(DII) = Deliberately inflicted illness
(Ca) = Cancer (HA) = Heart Attack (Bl) = Blinded
(HE) = Heart enlargement, from repeated microwave-induced heart
stress
(ION) = Ionizing radiation experiments (xrays, radioactive substances)
(LA) = Local atrophy of body part (Bu) = Burns, probably microwave
(PMH) = Permanent mental hospitalization (BE) = Brain embolism
(Neu) = Significant neurological damage
(RA) = Ritual abuse, often applied as child to prepare for espionage
(SxA) = Sexual abuse, not ritual



Crimini contro l'umanità in: STUPRI-DI-GUERRA: i figli dell'odio

Direttamente dalla rete si pu˜ scaricare, stampare e leggere in tablet o e-book la traduzione in italiano del libro di Regina Louf - Silenzio! Qui si uccidono bambini!

Integrity di Peacock Media

L'aggiornamento dell'effettiva attività dei link si svolge in modo continuativo
As every other file of this site, the review of links does continually watched.

Online Broken Link Checker




SITEMAP.xml

SITEMAP_IMAGES.xml
SITEMAP_VIDEO.xml
SITEMAP_NEWS.xml



Book cover: International Copyright © January 4 2005 (Certificate 143935559)
Web pages Copyright: International Copyright © May 6 2006 (Certificate 149917786)
Book copyright: International Copyright © August 5 2005
Associazione italiana, scientifica e giuridica contro gli abusi mentali, fisici e tecnologici - All rights reserved (Certificate 149917786)


Associazione Italiana, Scientifica e Giuridica, contro gli Abusi Mentali, Fisici e Tecnologici


Presentazione e indice ragionato: come cominciare/ Preamble: how to begin

Presentazione dello Statuto e dei Principi dell'ASSOCIAZIONE

Dal sito dell'Ingegner Giuseppe Muratori: 'NUOVO' WORLD INTELLIGENCE FOUNDATION


Pseudo-misteri e coinvolgimenti biologi /Fake-mysteries on biologcal targets


Microchips impiantati nel corpo umano

...altre sopraffazioni e violazioni

Opinioni o peggio: accuse?

Opinion or accusation?



Segnalazioni di Allarme: Internazionali
Vedi anche crimini contro l'umanità in STUPRI DI GUERRA
Artist/Designer Andrzej Suda's case Presentazione
Suda.correct.pdf

Andrzej (Andrew) Suda's Documentation / Documentazione with related suda.fotodoc)

ESPERIMENTI SU BAMBINE/I
con lo stesso titolo anche in pdf

Testimonianz del 'Caso Belga'.. e non solo

Le armi a energia diretta

Covert Operations

Armi vecchie e nuove, dall'uranio impoverito all'informazione impoverita

Links di organizzazioni e iniziative protettive

Links Europei contro la Pedofilia, il Settarismo e gli Abusi Strutturati e/o Rituali
Testimonianze e dubbi / Testimony and doubts
Malattie rare in offerta speciale
La Legge Regionale contro l'Elettroch (sic)

Metilfenidato e sindrome da deficit di attenzione e iperattività (adhd)

It's Abuse NOT Science fiction Libro / Book

Il Prezzo del Potere

Attenzione alle informazioni fornite da autori sospetti


TOTEM AND TABOO REVISITED: awful and fertile rise of new superstitions
Targeting the Human with Directed Energy Weapons :Dr. Reinhard Munzert
Delgado & Skinner
e importantissimo:
Psychocivilization and its discontents
Ippocrate
NUOVISSIME TECNOLOGIE?
ADVANCED TECHNOLOGIES? TECHNOLOGIES AVANCEES? SPITZENTECHNOLOGIEN?

LarsonReport-Edit


LarsonReport.htm




Pagine Fuori Testo Introduttiv

Aggiornamenti e Indici
Per concludere... / accomplishment

ELECTRONIC HARASSMENT: helpful suggestion / Consigli per chi si sente VITTIMA DI MIND CONTROL
Complex Trauma and Disorders of Extreme Stress (DESNOS)
Flashbacks

Kathleen Sullivan's page: Memory recovery and screen memories
Microwave Mind Control: modern torture and control mechanism eliminating Human Rights and Privacy
Sabotage Photos and List

Medicina: scienza applicata e multidisciplinare: Emozioni, istinti, ricordi, contraddizioni

Quando la cartella clinica è terapeutica... Dare ai ricordi una specie di seconda vita?